Da Alto Reno Terme a San Lazzaro, 21 progetti per rinnovare gli impianti sportivi

La Regione investe 30 milioni di euro sull'intero territorio dell'Emilia-Romagna

Foto: alunni in palestra - Archivio Città metropolitana di Bologna
 

La Giunta regionale ha approvato la graduatoria del bando per migliorare l'offerta di strutture dedicate alla pratica motoria e sportiva. Si tratta di un investimento di 30 milioni, che saliranno a 35, per progetti da 100 milioni di euro su tutto il territorio emiliano-romagnolo.
Per quanto riguarda l'area metropoltitana di Bologna sono ventuno gli interventi ammissibili a contributo. Fra i progetti principali: la realizzazione di un impianto sportivo polivalente a Porretta Terme (2 milioni la spesa  ammissibile, 500mila euro il contributo massimo erogabile dalla Regione); il progetto del Comune di Medicina per interventi e messa a norma della palestra scolastica ‘G. Simoni’ mediante demolizione e ricostruzione (1,665 milioni la spesa ammissibile, 500mila euro il contributo regionale). A San Lazzaro di Savena si procederà con il risanamento conservativo e l'adeguamento normativo degli impianti della palestra polivalente ‘Palayuri’ in via della Repubblica 4 (spesa ammissibile 500mila euro, contributo regionale di 250mila euro). Il progetto del Comune di Vergato riguarda il recupero funzionale, ristrutturazione, manutenzione straordinaria, efficientamento energetico e messa in sicurezza degli impianti sportivi di Vergato (450mila euro; 315mila euro).
Importanti finanziamenti andranno anche ad Argelato con la ristrutturazione del Palafumo, a Dozza per il recupero e l'ampliamento dell'impianto di via Amendola e a San Giorgio di Piano per la realizzazione di una nuova struttura polivalente. I lavori riguardano anche l'impianto sportivo di Cà de' Testi a Sasso Marconi, in quello di Castiglione dei Pepoli, la palestra Margherita Hack di Pianoro, la palestra comunale di Mordano, il campo di bocce di Casalecchio, le piscine di Molinella, gli impianti di Castel d'Aiano, il centro sportivo di Castel Maggiore.

 

LinkNuovi o ristrutturati, via a maxi operazione sugli impianti sportivi - Regione Emilia-Romagna

 
 
Data di pubblicazione: 20-07-2018
Data ultimo aggiornamento: 20-07-2018
 

A cura di Ufficio stampa