Ayrton Magico: a Imola una mostra multimediale celebra il pilota brasiliano a 25 anni dalla morte

L'autodromo Enzo e Dino Ferrari ospita anche un'esposizione dedicata a Michael Schumacher

Dettagli dal sito
 

Il 1° maggio di 25 anni fa, durante il Gran Premio di Formula 1 di Imola, moriva il pilota brasiliano Ayrton Senna. Sono numerose le iniziative organizzate in città per ricordare Senna, in particolare, l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari sarà il polo attrattore delle migliaia di turisti che invaderanno la città per rendere omaggio al pilota che ha scritto pagine leggendarie nella storia della Formula 1. Da non perdere la mostra multimediale "Ayrton Magico, l’anima oltre i limiti", dedicata alla vita del grande pilota, un perfetto connubio tra mito e innovazione, focalizzato sulle esperienze emotive offerte attraverso mito, storia e tecnologia. La mostra è allestita all’interno del Museo Multimediale Autodromo di Imola Checco Costa (piazza Ayrton Senna da Silva, 3), uno spazio nuovo e multimediale capace di dialogare con i visitatori e di coinvolgerli totalmente nel racconto. In un ambiente multisensoriale, si sviluppa il percorso espositivo diviso in 5 macro-temi realizzati attraverso immagini, audio e filmati concessi dagli archivi RAI per rivivere la carriera di Ayrton Senna, dal 1984, anno del debutto in Formula 1 e del suo primo Gran Premio di San Marino. In esposizione tanti oggetti legati al grande pilota: il casco, il kart e l’utlima monoposto di Formula 1 guidata dal campione brasiliano.
La mostra resterà aperta dal 10 aprile al 30 novembre 2019, con i seguenti orari: dal lunedì al giovedì 11.00-19.00 (martedì solo 15.00-19.00); venerdì e sabato 10-22; domenica 10-20. Chiusura: martedì mattina.

Link: Ayrton Magico Info: info@maicc.it

 

In contemporanea, negli spazi dell’Hub turistico dell’autodromo Enzo e Dino Ferrari, spazio a un altro mito della storia della Formula Uno, il sette volte campione del mondo Michael Schumacher. Dal 10 al 28 aprile nella conference room Ayrton Senna sarà allestita la mostra “Schumacher 50”, con le immagini di 50 momenti straordinari della carriera in Ferrari di Michael Schumacher, a cura di Filippo Di Mario.

Nel 2000, grazie a un’importante collaborazione con la Formula One Management (Fom), Di Mario inizia lo sviluppo del suo progetto “Passione Rossa”, nato per raccontare il connubio tra il suo amore per la fotografia e quello di Michael per la velocità, per la corsa, per la vittoria. Si tratta di un lavoro particolare, improntato esclusivamente sul racconto emozionale suscitato dal pilota e dall’evento sportivo. Attraverso la fusione di fotografia e pittura Filippo, con la sua “Passione Rossa”, è artefice di un nuovo e originale linguaggio artistico che ci proietta all’interno dell’avvincente storia di vittorie e di primati del mito Schumacher, un uomo che ha indissolubilmente legato il proprio nome alle Ferrari e marcato un’epoca nella storia della Formula Uno.


La mostra sarà visitabile gratuitamente in questi orari: dal lunedì al venerdì 9.30-13 e 14.30-18, sabato e domenica 10-17.

 

 
 
Data di pubblicazione: 09-04-2019
Data ultimo aggiornamento: 10-04-2019
 

A cura di Ufficio stampa