Comunicato stampa

Il 3 dicembre è la Giornata dei diritti delle persone con disabilità. Gli appuntamenti in programma nella città metropolitana


 
 

Dal 1981 il 3 dicembre è la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, istituita per promuovere una maggiore conoscenza dei temi della disabilità e per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità.

In questi giorni e in particolare domani, martedì 3 dicembre, numerose sono le iniziative anche nei comuni della città metropolitana raccolte nel cartellone online: www.cittametropolitana.bo.it/disabili

 

Questi alcuni degli appuntamenti in programma:

Dal 2 al 6 dicembre c’è la Mostra mercato atelier di ceramica di Opimm in via Decumana 45/2 e via del Carrozzaio 7 a Bologna.

Sempre dal 2 dicembre e fino al 18 gennaio 2020 c’è la mostra fotografica "SIBLINGS IN SPORT" all’Essse Caffè Store di Via Galliera, 18/B a Bologna.

Il 3 dicembre a Bologna si parte con il Laboratorio Movimento Creativo di Danza a FICO (arena e spazio antistante).

Al Policlinico S. Orsola si prosegue con “C'è chi è raro e chi no”, (dalle 10 alle 12, Centro Malattie Rare Congenito Malformative, Padiglione 16 primo piano) Laboratorio di lettura animata e disegno rivolto ai bambini che sono in saletta d'attesa del Centro, sul tema disabilità e diversità.

Alla palestra del Liceo Sabin (ore 18.30-20 via Matteotti 7) "Allenamento a porte aperte", invito ad assistere ad un esempio di attività adattata ai giocatori speciali con la squadra di pallavolo “ULTRALEGGERI”, in collaborazione con la Polisportiva IGD –Navile Lame Volley.

In serata al Teatro Tivoli (Via Massarenti 418) serata benefica di raccolta fondi a sostegno di OPIMM: si comincia alle 19.30 con un apertivo e si prosegue la sera (ore 21) con uno spettacolo di musica, teatro e danza con la partecipazione di Savana Funk, Teatro di Camelot e del gruppo di capoeira Meia lua inteira.

 

Ad Argelato (Teatro comunale di Argelato, via Centese ore 17-19) serata evento di informazione e promozione dell'attività sportiva adattata per persone con disabilità

A Granarolo dell'Emilia, con la collaborazione della fondazione 'Le Chiavi di Casa Onlus', l'associazione 'Arca Arcobaleno' e il 'Tavolo del Volontariato', alle ore 15.30 si dipingerà di giallo la terza panchina del parco "Il Mio e il Tuo giardino".

A Imola incontro pubblico (“Il teatro tra persone con disabilità e l'ambiente che le circonda”) per raccontare l'esperienza del teatro espressivo con le persone con grave cerebrolesione acquisita dell’Istituto di Montecatone.

A Pianoro (Centro Ricreativo E. Giusti - Via Matteotti 4) "2...4...1...3...5 con quanti sensi?" giochi didattici per accompagnare i bambini alla scoperta dei propri sensi.

Iniziative anche nei giorni successivi al 3 dicembre a Zola Predosa (mercoledì 4, Consiglio comunale aperto) e a San Giovanni in Persiceto (sabato 7, Le attività ricreative del Sap - Servizio Aiuto alla Persona e OPIMM in festa).

 

 
 
 
A cura di:
Ufficio stampa
 
 

Data ultimo aggiornamento: 03-12-2019