Comunicato stampa

Partito da Bologna e Prato il trekking per il primo anno della Via della Lana e della Seta: sabato 15 a Castiglione dei Pepoli una giornata di festa con incontri, laboratori per bambini, cammini, musica e street food


 
 

Sono partiti questa mattina in contemporanea da Bologna e da Prato i due gruppi di camminatori che, in occasione del primo anno di vita della Via della Lana e della Seta, attraverseranno l’Appennino con arrivo sabato 15 giugno a Castiglione dei Pepoli dove li attende una grande festa di musica, incontri ed enogastronomia.

I partecipanti a questa tre giorni di trekking saranno i primi ad ottenere la credenziale della Via della Lana e della Seta, che da oggi si potrà ritirare alla partenza del proprio cammino o richiederne la spedizione prima e timbrarla lungo la Via per conservarne ricordo e richiedere un gadget con i timbri di almeno quattro località.

Il ritrovo per tutti, camminatori e non, è sabato 15 a Castiglione dei Pepoli dove è in programma, dalle ore 10 alle 23, una vera e propria fiera che ospiterà altri cammini della regione, come la Via degli Dei, la Piccola Cassia, la Romea Germanica, il cammino di San Francesco e quello di Sant’Antonio, il CAI e le associazioni del territorio legate al turismo lento, editori e librerie con selezioni ad hoc di libri e guide.

Non mancheranno i laboratori per i più piccoli e nel pomeriggio l’“Aperitivo dei cammini”, con grandi nomi del mondo della montagna: Paolo Piacentini presidente di Federtrek, Luca Calzolari direttore della rivista nazionale del CAI Montagne 360, Roberto Mantovani direttore della rivista Camminare di Fusta Editore.

Una grande importanza nella festa la giocherà, ovviamente, la gastronomia, con le prelibatezze pratesi e bolognesi che saranno degustabili nelle Cucine della Via, lo street food plastic free a cui parteciperanno ristoratori e associazioni del territorio.

La parola finale toccherà invece alla musica con Riccardo Tesi e Banditaliana che si esibiranno nella piazza centrale allestita coi cuscini realizzati con tessuti pratesi.

La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Officina15 in collaborazione con AppenninoSlow, Pro loco di Castiglione dei Pepoli, CAI sezioni di Prato e Bologna, circolo I Risorti ed è finanziata dalla Destinazione turistica della Città metropolitana di Bologna nell’ambito di Bologna Estate e dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese.

 

Per informazioni sulla manifestazione e prenotazioni ai laboratori per bambini:
www.ofcn15.com/VLS o www.viadellalanaedellaseta.com

 

 

 
 
 
A cura di:
Ufficio stampa
 
 

Data ultimo aggiornamento: 13-06-2019