Ottocentro nuovi alberi a Castenaso: la Bassa Benfenati rinasce con 'Un bosco per la città'

Dal 19 al 22 febbraio centinaia di ragazzi delle scuole metteranno a dimora le piante del futuro bosco

Immagine dal manifesto - Comune di Castenaso
 

Sarà inaugurato giovedì 22 febbraio a Castenaso il nuovo parco 'Un bosco per la città', un progetto di popolamento boschivo della Bassa Benfenati (dietro Sentiero Idice) che dal 19 al 22 febbraio vedrà oltre 400 ragazzi delle scuole primarie Fresu, Marconi, Nasica dell'Istituto Comprensivo di Castenaso, impegnati con genitori e insegnanti a mettere a dimora ben 800 alberi. Le essenze piantate oggi diverranno, col tempo, un autentico bosco urbano in pieno centro abitato.
Il progetto è frutto del Comune di Castenaso in collaborazione con il Centro Un Punto Macrobiotico di Bologna, sede locale dell'associazione omonima fondata da Mario Pianesi. Al progetto collabora la coop. Sociale Agriverde che seguirà materialmente il lavoro dei bimbi.
«Castenaso è il primo comune della Città metropolitana dopo Bologna a far propria questa idea, che popolerà un ettaro di terreno finora inutilizzato con centinaia di piante — spiega l'assessore all'Ambiente Laura Da Re —. Crediamo che sarà una risorsa importante per le future generazioni».

 

Il progetto prende spunto da una riflessione dall'ecologista Mario Pianesi che affermava: “Se nel territorio di ogni comune si realizzasse un bosco… Migliorando l'ambiente si migliora l'agricoltura, migliorando l'agricoltura si migliora il cibo, migliorando il cibo si migliora la salute, migliorando la salute si migliora l'economia”.
In caso di maltempo le date saranno riprogrammate.

 

Link: Comune di Castenaso

 
 
Data ultimo aggiornamento: 15-02-2018
 

A cura di Ufficio stampa