Budrio: apre il punto di ascolto antiviolenza

 

La Consulta delle Donne di Budrio ha organizzato l’apertura di un punto di ascolto psicologico e legale gratuito, rivolto alle donne che subiscono violenze. Considerato il crescente numero di femminicidi rilevati in Italia dall'inizio del 2018,  e volendo puntare su un’azione di prevenzione alla violenza, tale punto di ascolto si pone come obiettivo quello di  aiutare donne e famiglie a superare situazioni momentanee  di fragilità.

partire dal giorno 6 Luglio 2018, presso il Comune di Budrio stanza N° 12 (a destra dall' entrata principale), nei primi due venerdi di ogni mese dalle 9,30 alle 11,30, in una sede messa a disposizione dal Comune,  una psicologa e  un’avvocatessa incontreranno le donne che decideranno di accedere al servizio.

L’accesso è libero e gratuito ogni primo e secondo Venerdì del mese nei seguenti orari: 

- primo venerdi del mese ore 9,30-11,30 (colloqui con avvocatessa cell.3209578845 a cui rivolgersi per l'appuntamento )
- secondo venerdì del mese ore 9,30-11,30 (colloqui con psicologa cell.3292970016 a cui rivolgersi per l'appuntamento)

Il punto di ascolto prevede la presenza di personale qualificato con l’obiettivo di accogliere, informare, affiancare, sostenere e accompagnare la donna maltrattata verso una soluzione consapevole dalla situazione di abuso psicologico e/o fisico.

 

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Budrio
e-mail: anna.magli@comune.budrio.bo.it

 

 

 

Data di pubblicazione: 29-06-2018