Comunicato stampa

Evangelisti: “Nuova Porrettana Sasso Marconi: urgente mettere in sicurezza il tratto”


 

“Come si apprende dalle note testate giornalistiche locali e bolognesi, anche nel pomeriggio di ieri un altro incidente ha colpito proprio questo tratto, il terzo in tre giorni consecutivi, troppi: ieri è toccato a 3 veicoli, tra cui un'ambulanza, coinvolgendo quindi diverse persone.

Eravamo intervenuti in merito a questa situazione, a dir poco preoccupante, un paio di giorni fa unitamente a Lorenzo Biagioni Coordinatore locale di FDI,  sottolineando appunto due episodi simili e attraverso un comunicato stampa abbiamo proprio riportato lo stato attuale di questo tratto stradale così piccolo ma davvero molto pericoloso.

Ci troviamo quindi, di nuovo, ad invocare interventi rapidi ed efficaci, affinché si porti questa strada alle condizioni di sicurezza che debbono essere garantite agli automobilisti.

Comune, Città metropolitana, Regione, Anas, Governo, Forze dell'ordine e tutti coloro che ne hanno il dovere debbono intervenire: questa non è più una situazione sostenibile.

Per questo mi sono attivata in Città metropolitana depositando oggi un'interpellanza che domanda, tra le altre cose, la convocazione urgente di un Tavolo a livello metropolitano, coinvolgendo gli Enti territoriali competenti, unitamente ad Anas, al fine di coordinare un piano complessivo di sicurezza per il tratto in oggetto, verificando lo stato del medesimo ed intervenendo con la adozione di tutti gli interventi ritenuti necessari, al fine di scongiurare il persistere della situazione di alta incidentalità.

Così l'On. Galeazzo Bignami di FDI depositerà un'interrogazione alla Camera dei Deputati per sollecitare un intervento urgente con le medesime finalità ed anche il nostro Capogruppo Marco Lisei si è attivato al fine di coinvolgere fattivamente la Regione Emilia Romagna nella messa in sicurezza di questo importante tratto stradale.

Riteniamo che tutto ciò vada fatto con estrema urgenza, per scongiurare anche gli ulteriori possibili peggioramenti della viabilità legati  appunto allo stato del tratto ma anche  all'approssimarsi della stagione invernale".

Lo dichiara:
Marta Evangelisti Gruppo Uniti per l’Alternativa della Città metropolitana di Bologna


Data ultimo aggiornamento: 16-10-2020