Comunicato stampa

Evangelisti: ponte Leonardo “La riduzione della tempistica non basta, occorrono soluzioni per la gestione del flusso di traffico e soprattutto nuove soluzioni per le infrastrutture”


 

“Apprendo positivamente la notizia della riapertura del Ponte "Leonardo Da Vinci" di Sasso Marconi entro due anni: tempi più brevi, dunque, ma ciò non basta.

Occorrono subito soluzioni  per la gestione della viabilità fino al termine dei lavori, con interventi veloci e finalizzati a contenere l’impatto del traffico sulla viabilità locale e che, a nostro avviso, dovevano già essere stati  proposti oggi - al Tavolo in Prefettura- e non rimandati ad altro appuntamento. Forse Anas e gli Enti preposti non si sono accorti del disagio che questa situazione sta cagionando agli abitanti del territorio dell’Appennino e non solo: un po’ più di concretezza e meno promesse sarebbero davvero gradite.

Infine, ritengo che Regione e Città metropolitana debbano riprendere in seria considerazione il Piano delle infrastrutture relative al territorio della Provincia: il Passante Sud e quindi la Bretella Reno - Setta sarebbero la soluzione ottimale per Bologna e la Provincia. Nei prossimi giorni concretizzerò la mia proposta al Sindaco Metropolitano, confidando nell’accoglienza della stessa, anche alla luce dei fatti accaduti”.

Lo dichiara:

Marta Evangelisti FDI Consigliere della Città metropolitana di Bologna gruppo Uniti per l’Alternativa


Data ultimo aggiornamento: 08-06-2021