Trasportatore su strada di merci per conto di terzi

Gli esami di abilitazione professionale di trasportatore di merci per conto di terzi si svolgono attraverso la pubblicazione di Bandi che, di norma restano aperti 30 giorni. Possono partecipare coloro che intendono diventare “gestore” di imprese di trasporto merci che esercitano con veicoli di massa complessiva superiore a 3,5 t

A seguito dell'entrata in vigore del Regolamento Europeo (CE) n. 1071/2009 e della L. n. 35 del 4/4/2012 e successive disposizioni applicative è possibile conseguire  l'abilitazione in campo  nazionale e internazionale oppure estendere la propria abilitazione nazionale all'ambito internazionale (nel caso in cui il soggetto sia già in possesso del titolo rilasciato per il solo ambito nazionale), da richiedere all'atto della domanda.

 

Requisiti: 
Possono partecipare le persone interessate maggiori d'età, non interdette giudizialmente e non inabilitate, che abbiano assolto all'obbligo scolastico e superato un corso di istruzione secondaria di secondo grado di durata almeno triennale purché svolti presso Istituti statali, legalmente riconosciuti o paritari.

I soggetti interessati ad ottenere l'abilitazione di trasportatore di merci conto terzi che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, devono frequentare obbligatoriamente uno specifico corso di formazione preliminare della durata di 150 ore presso organismi debitamente autorizzati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ai fini dell'ammissione all'esame è necessario essere in possesso del relativo attestato di frequenza.

Possono inoltrare istanza di partecipazione agli esami solo i soggetti che hanno la residenza anagrafica nel territorio della Città metropolitana di Bologna.

 

Prove da sostenere:   
L'elenco generale dei quesiti e delle esercitazioni sono resi pubblici a cura del Ministero dei Trasporti e reperibili sul relativo sito Internet (www.mit.gov.it )

L'esame consiste in due prove scritte:

  1. sessanta domande con quattro risposte alternative, da svolgere nel tempo massimo di due ore; la prova è superata con un punteggio minimo di 30 punti rispondendo esattamente ad almeno il 50% dei quesiti di ciascuna materia

  2. un caso pratico formato di norma da quattro quesiti ai quali rispondere in maniera discorsiva, nel tempo massimo di due ore; la prova è superata con una votazione minima di 16 punti rispondendo in modo sufficientemente corretto a due problematiche su quattro

 

L'esame è superato e si ottiene l'attestato di capacità professionale se il punteggio complessivo risultante dalla somma dei due punteggi rispettivamente previsti per la prima e seconda prova è di almeno 60 punti. L'attestato ottenuto è valido ai fini del possesso del requisito anche negli altri Stati membri dell'UE.

Il requisito di idoneità professionale ai fini dell'iscrizione all'Albo degli Autotrasportatori per l'esercizio del trasporto di merci su strada per conto di terzi con autoveicoli di massa complessiva superiore a 1,5 t e fino a 3,5 t può essere dimostrato, oltre che con un attestato di idoneità professionale conseguito per esame con le modalità sopra specificate, anche mediante gli attestati di frequenza rilasciati a seguito di partecipazione ai corsi di formazione preliminare della durata di 74 ore ore (comprese 4 ore finali di verifica dell'apprendimento) presso i centri appositamente autorizzati dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

 

Esenzione dall'esame

L'idoneità professionale al trasporto di merci  conto terzi può essere acquisita anche in esenzione dall'esame per esperienza decennale nella direzione dell'attività, ai sensi dell'art. 9 del RE (CE) 1071/2009 (D.D. 20/04/2012 Prot. 40 del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti) e dell'art. 11 comma 6 della Legge n. 35 del 04/04/2012. La dispensa dall'esame d'idoneità professionale può essere richiesta con le modalità indicate al  seguente link

 
 
 

Referente: M. Chiarini - telefono: 051.659 8390 -

Altro recapito: Nives Donato - telefono 051. 659 8373

E-mail:ufficioamministrativo.trasporti@cittametropolitana.bo.it

Orario di apertura al pubblico
martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00  PREVIO APPUNTAMENTO AI RECAPITI INDICATI