Comunicato stampa

Vertenza Rotopress, Città metropolitana di Bologna e Regione Emilia-Romagna invitano le parti a trovare un nuovo punto di contatto Rinnovata disponibilità del Tavolo metropolitano di salvaguardia come luogo di facilitazione  


 
 

Si è svolto ieri pomeriggio a Palazzo Malvezzi il quinto incontro del Tavolo metropolitano di Salvaguardia del patrimonio produttivo in relazione alla vertenza Rotopress International Srl, azienda del settore della stampa e grafica commerciale, riguardo in particolare la sede di Bologna. All’incontro, presieduto dal Capo di Gabinetto Sergio Lo Giudice, hanno partecipato l’azienda Rotopress e Monrif Group, Confindustria Ancona, le RSU e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali confederali, della Regione Emilia-Romagna e dell’Agenzia Regionale per il Lavoro.
Nel corso del Tavolo si è definita una ipotesi di verbale, che non ha però trovato oggi l'accordo dei lavoratori, che hanno deciso di continuare il presidio sotto la sede dell'azienda.   

A fronte di ciò, la Città metropolitana e la Regione Emilia-Romagna invitano con forza le parti, a partire dal prossimo incontro previsto il giorno 16 giugno in sede aziendale, a trovare un nuovo punto di contatto per una positiva evoluzione della vicenda e rinnovano la disponibilità del Tavolo di salvaguardia come luogo terzo per facilitare la risoluzione della vertenza.  

 
 
 
A cura di:
Ufficio stampa
 
 

Data ultimo aggiornamento: 13-06-2022