Partecipanti

 

Al Tavolo di salvaguardia partecipano le Proprietà e/o le direzioni aziendali con i loro consulenti, le Organizzazioni sindacali, Rsu/Rsa. Nei casi di procedure concorsuali vengono coinvolti i Curatori fallimentari o i Commissari delle Procedure.

Il Tavolo è presieduto dal Consigliere metropolitano con delega allo Sviluppo economico e alle Politiche del lavoro. Il Consigliere si avvale del supporto tecnico della struttura dell’area Sviluppo economico.

Al Tavolo è presente anche il Sindaco del Comune dove ha sede l’azienda trattata, o suo delegato.

La Regione Emilia-Romagna, assessorato alle Attività produttive, riceve gli inviti alle riunioni del Tavolo e partecipa per le aziende di rilevanza regionale.