Comunicato stampa

Vertenza Ibridabrada, condivisa al Tavolo metropolitano di salvaguardia del patrimonio produttivo la necessità di attivare un ammortizzatore conservativo di un anno


 
 

Lo scorso giovedì 10 febbraio si è tenuto il primo Tavolo metropolitano di salvaguardia del patrimonio produttivo relativo all’Azienda Ibridabrada. Presenti assieme alle Istituzioni – Città metropolitana, Regione Emilia Romagna e Agenzia regionale per il lavoro, Comune di Gaggio Montano – l’Azienda e le rappresentanze sindacali Flai-Cgil e Fai-Cisl che avevano chiesto l’attivazione del Tavolo.

Ibridabrada è una azienda reggiana della lavorazione della carne di suino - dall’allevamento alla produzione di salumi - con sede locale a Pietracolora frazione di Gaggio Montano; qui impiega ad oggi una quindicina di lavoratori e lavoratrici.


Il Tavolo ha avviato la riflessione sulla vicenda attenzionata dalle organizzazioni sindacali a partire dall’interesse prioritario di garantire la migliore tutela per i dipendenti dell’Azienda, le parti hanno infatti condiviso la necessità di procedere fin da subito con l'attivazione di un ammortizzatore conservativo di un anno. Il Tavolo si aggiornerà entro un mese, in parallelo proseguono le attività internamente all’Azienda e sul tavolo sindacale.

 
 
 
A cura di:
Ufficio stampa
 
 

Data ultimo aggiornamento: 16-02-2022