ESPON IMAGINE - Sviluppare un immaginario metropolitano comune per l'area funzionale tra Milano e Bologna

Ha preso avvio il 26 maggio scorso il progetto Espon Imagine, con un primo incontro online tra tutti i soggetti coinvolti

 

Obiettivo principale del progetto è quello di sviluppare una narrativa comune e una strategia territoriale integrata per l’area funzionale compresa tra Milano e Bologna, che possa tener conto dei recenti trend economici e dei loro impatti sul territorio.
La regione urbana che va da Milano e Bologna comprende le Città metropolitane di Milano e di Bologna, oltre che diverse Province, un corridoio strategico che collega due delle Regioni più economicamente sviluppate d’Italia. Quest’area ha attraversato importanti cambiamenti in termini di sviluppo economico, anche inaspettati, che hanno in qualche modo plasmato il territorio, talvolta mettendo in discussione le tradizionali logiche della centralità e della competitività.
Tra le azioni del progetto Espon Imagine, è prevista un’analisi scientifica, condotta dal Politecnico di Milano, con il contributo dell’associazione Globus et Locus e di Science Po (Istituto di Studi Politici di Parigi), che dovrà fornire un quadro ed una mappatura delle iniziative di coordinamento e cooperazione eventualmente esistenti nell’area funzionale compresa tra Milano e Bologna. Inoltre, l’analisi conterrà un approfondimento riguardante il caso-studio dell’Alta Velocità tra Milano e Bologna, allo scopo di individuare le sfide e le potenzialità che questo sistema di trasporto ha portato al territorio. Lo scopo dell’analisi scientifica è quello di fornire una lista concreta di raccomandazioni e strategie per lo sviluppo di uno scenario spaziale integrato tra i territori di tutti gli Enti coinvolti nell’iniziativa. A lungo termine, l’iniziativa mira ad ottenere una vera e propria cooperazione tra Enti, che stabilisca scenari e politiche comuni, in grado di formulare proposte di investimenti non solo a livello locale ma a livello di area funzionale.
I partner coinvolti sono: la Città metropolitana di Milano (in qualità di lead partner), la Città metropolitana di Bologna, le Province di Piacenza e Pavia, la Città di Varsavia (Polonia), l’Associazione Interessi Metropolitani, METREX - Network of European metropolitan regions and areas (Belgio) e POPSU - Observatory platform for urban projects and strategies (Francia).



 
 
 
 
Data di pubblicazione: 09-06-2020
Data ultimo aggiornamento: 09-06-2020
 

A cura di Ufficio stampa

 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy