salta ai contenuti

Polizia provinciale

 
 
 
 
 
 
 

Sicurezza Stradale - Autovelox

Gli incidenti sul territorio metropolitano di Bologna sono passati dai 5.611 del 2002 ai 3.754 del 2012; i feriti da 7.898 a 5.151 e i morti da 144 a 73. Dai dati emerge che negli ultimi dieci anni, grazie agli interventi di messa in sicurezza sulle sole strade provinciali, c'è stato un risparmio di circa 30 milioni di euro per la collettività in termini di costi sociali.

 

L'obiettivo europeo del dimezzamento del numero dei morti per incidente stradale prefissato per il 2010 è stato raggiunto, pur con un anno di ritardo, mentre in base ai dati del 2012, la Provincia è risultata in linea con il nuovo sentiero-obiettivo che prevede un ulteriore dimezzamento delle vittime entro il 2020.

 

Ridurre il numero delle vittime sulle strade provinciali è quindi l'obiettivo della campagna per la sicurezza stradale lanciata dalla Provincia, poi Città metropolitana, attraverso una serie di azioni, tra cui l'installazione di una moderna rete di autovelox e la revisione dei limiti di velocità.  

 

Le postazioni di controllo installate lungo le strade provinciali sono gestite dall'Unità operativa stradale del Corpo di Polizia, che ha competenze di polizia stradale nel territorio provinciale.  

 

 
 
 
Per informazioni

Unità Operativa stradale

Responsabile:
Stefano Galetti
 
Sede:
Via Peglion, 21 - 40128 Bologna
 
Telefono:
051.659 9074 (risponditore automatico h24)
 
Fax:
051.659 9067
 

Orario di apertura al pubblico:
lunedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00

e dalle 14.30 alle 16.30

 

Orario di ricevimento telefonico:

da lunedì a venerdì dalle 12.30 alle 14.00

Città metropolitana di Bologna

Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 659 8111 - Codice fiscale/Partita IVA 03428581205
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio