Montagna, 1 milione di euro per pavimentazione e messa in sicurezza sulle provinciali

Interessati i comuni di San Benedetto Val di Sambro, Monzuno, Monghidoro, Loiano, Pianoro, Sasso Marconi e Castiglione dei Pepoli

Manutenzione strade
 

Prendono il via lunedì 4 novembre importanti lavori, per un importo complessivo di circa un milione di euro, su varie strade provinciali della Montagna Est, nei comuni di San Benedetto Val di Sambro, Monzuno, Monghidoro, Loiano, Pianoro, Sasso Marconi e Castiglione dei Pepoli.

I lavori, eseguiti dalla ditta Sintexal di Ferrara, riguarderanno la pavimentazione e messa in sicurezza mediante costruzione di tappeti di usura e trattamenti superficiali monostrato lungo varie tratte delle SP 37 “Ganzole”, SP 38 “Monzuno – Rioveggio”, SP 58 “Pieve del Pino”, SP 60 “S. Benedetto Val di Sambro”, SP 61 “Val di Sambro”, SP 79 “Pian di Balestra”, SP 85 “Fondovalle Savena” e SP 325 “Val di Setta”.

Fino al termine dei lavori, la circolazione sarà regolamentata mediante istituzione di senso unico alternato regolato da semaforo o movieri con limite della velocità a 30 km/h.

 
 
 
Data di pubblicazione: 04-11-2019
Data ultimo aggiornamento: 12-11-2019
 
 
La tua iscrizione non pu˛ essere convalidata.
La tua iscrizione Ŕ avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della CittÓ metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy