I progetti provinciali per il miglioramento della sicurezza stradale

 

Il settore dei trasporti sta vivendo uno sviluppo rapido ed intenso. Il parco circolante del nostro paese è di oltre 45 milioni di unità, con un incremento medio nazionale della densità di veicoli per km che negli ultimi dieci anni è stato del 13%; oltre 740.000 sono invece i veicoli circolanti nel territorio della provincia di Bologna.


Gli incidenti stradali negli ultimi trenta anni nella provincia di Bologna hanno provocato 5.251 morti e 168.340 feriti, con un costo sociale elevatissimo.
Nel 2006 gli incidenti stradali sono stati 5.191 (+0,7% rispetto al 2005) e hanno procurato lesioni a 7.239 persone e la morte di altre 108 (+14,9%). Il costo sociale è stato di 684 milioni di euro, circa 39 milioni in più rispetto al 2005.

 

In questo quadro l'attenzione verso la sicurezza stradale riveste per la Provincia un'importanza determinante. A questo obiettivo mirano i numerosi progetti che la Provincia mette in atto, a partire dall'elaborazione del Piano Provinciale per la Sicurezza Stradale  e di tutte le azioni che da esso scaturiscono.

 

Le risorse che la Provincia investe in questo senso hanno come scopo dichiarato della propria attività di governo la riduzione del 50% del numero dei morti e dei feriti entro il 2010, così come negli obiettivi della Comunità Europea.

 

 
 
 
 
 
 
 

Responsabile: Ursula Montanari
Sede: Via Malvasia, 4 - 40126 Bologna
Telefono: 051.659 8850
Fax: 051.659 9002
E-mail: ursula.montanari@cittametropolitana.bo.it