salta ai contenuti

viabilità

 

F.A.Q.

Immagine punti interrogativi

1) Come faccio a  sapere se il cartello che voglio installare ricade in un centro abitato oppure no?
Tramite l'elenco dei centri abitati,  è possibile individuare  l'inizio e fine dei centri abitati lungo le strade della Provincia. Per ulteriore comodità tramite il sistema di consultazione strade e possibile individuare con esattezza il punto ed il km per l'installazione oggetto della richiesta.

 

2) Se installo un cartello all'interno della mia proprietà devo ugualmente richiedere l'autorizzazione?

Si, l'autorizzazione/nulla osta  è sempre necessaria/o per tutta la pubblicità installata, in vista delle Strade di competenza, ad una distanza inferiore a 50 metri dal ciglio della strada.

 

3) Che differenza c'è tra un'autorizzazione e un nulla osta?

L'autorizzazione viene rilasciata quando l'elemento pubblicitario ricade in ambito extraurbano. Il nulla osta viene invece rilasciato dalla Città Metropolitana (ed inviato al Comune di competenza), quando l'installazione pubblicitaria ricade all'interno di un centro abitato;in questo caso l'autorizzazione all'installazione deve essere rilasciata dal Comune nel quale verrà installato il cartello

 

4) Per quale tipo di cartelli devo pagare il canone?
Il canone è da corrispondere per tutte le installazioni pubblicitarie in ambito extraurbano ad una distanza dal ciglio della strada inferiore a 50 metri con la solo esclusione delle singole insegne d'esercizio. Per ogni esercizio è ammessa una sola tipologia di insegna, ogni ulteriore cartello, stendardo o bandiera riportante logo o nome dell'esercizio è trattato come impianto pubblicitario generico e quindi soggetto al pagamento canone.

 

5) Se pago già l'imposta comunale della pubblicità devo pagare anche il canone?
Si, per le tipologie di pubblicità soggette al pagamento del canone (vedere punto 4)  ricadenti in ambito extraurbano e ad una distanza dal ciglio della strada inferiore a 50 metri.

 

6) Il bollettino da allegare alla domanda che importo deve avere?
Per il singolo impianto di pubblicità il bollettino da allegare in originale è di euro 120. Per un numero superiore di installazioni il versamento può essere cumulativo ed è di 120 euro per ogni cartello o altro mezzo pubblicitario. 

 

7) Il solo pagamento della tassa comunale sulla pubblicità mi da' il diritto di installare un cartello pubblicitario visibile da una strada provinciale?
No, ad una distanza dal ciglio della strada inferiore a 50 metri, e sempre necessario richiedere alla Città Metropolitana l'autorizzazione o il nulla osta all'installazione.

 

8) Se il cartello che voglio installare si affaccia su una strada comunale, visibile però anche da una strada di competenza della Città Metropolitana devo chiedere l'autorizzazione/nulla osta alla Città Metropolitana?
Anche in questo caso, ad una distanza dal ciglio della strada provinciale inferiore a 50 metri e sempre necessario richiedere alla Città Metropolitana l'autorizzazione o il nulla osta all'installazione. 

 

9) E' conveniente consegnare la domanda d'installazione di un cartello a mano direttamente agli uffici?
Ai fini delle procedure e delle tempistiche di rilascio per autorizzazioni e nulla osta, la consegna a mano della domanda d'installazione non comporta alcun tipo di vantaggio o convenienza.


 

 
 
 

Città metropolitana di Bologna

Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 659 8111 - Codice fiscale/Partita IVA 03428581205
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio