salta ai contenuti

Polizia provinciale

 

Guardie Giurate Volontarie – nomine e rinnovi

Le Guardie Giurate Volontarie (GGV) svolgono attività a titolo volontario e gratuito, per la vigilanza sullo svolgimento della caccia e della pesca.
Nell'ambito di tali materie,  l'attività delle Guardie Giurate Volontarie è volta a tutelare il rispetto della legalità e va ad integrare il servizio ordinariamente svolto dalla Polizia provinciale, senza sostituirlo, contribuendo alla tutela degli interessi pubblici ed al rispetto della normativa vigente in materia venatoria e di pesca, oltre a concorrere alla protezione del patrimonio naturale e partecipare attivamente alla migliore gestione del territorio.

Il rilascio del Decreto di Guardia Giurata Volontaria ittico – venatoria è effettuato dal Dirigente responsabile del Corpo di Polizia provinciale, su richiesta del Responsabile di un'Associazione venatoria, agricola o protezionistica riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente, presente nel Comitato tecnico faunistico – venatorio nazionale come previsto dalla Legge 157/92.


La domanda deve esser fatta dal Presidente dell'associazione e dall'aspirante Guardia (che deve essere residente nella provincia di Bologna), utilizzando la modulistica predisposta dall'Ufficio Comando.

Tale domanda di rilascio del decreto di nomina a GGV può essere presentata entro le seguenti scadenze di ogni anno:

  1. 31 marzo
  2. 31 ottobre.


I requisiti per la nomina sono previsti agli artt. 3 e 4 del Regolamento Provinciale per il rilascio e per il rinnovo del decreto di nomina a Guardia Giurata Volontaria caccia e pesca (approvato con Delibera n. 16 del 4/03/2013), in vigore dall'1 aprile 2013.
L'Ufficio Comando del Corpo di Polizia metropolitana verifica i requisiti di legge e le condizioni soggettive richieste prima dell'adozione del Decreto di Guardia Giurata Volontaria che ha la durata biennale dalla data del rilascio.

Il rinnovo del Decreto è procedura avviata d'ufficio dal Comando

Qualora emergano motivi ostativi al permanere del Decreto, è disposta la sospensione ovvero la revoca dello stesso, in base all'art. 11 del Regolamento sopra citato.

Le GGV devono prestare giuramento davanti al Sindaco del Comune di residenza. Copia del verbale di giuramento deve essere trasmessa all'ufficio Comando di cui sopra, che provvede a rilasciare un tesserino di riconoscimento munito di fotografia.

 

 
Modulistica per il rilascio del decreto guardia giurata volontaria caccia e pesca
 
Normativa
 
 

Città metropolitana di Bologna

Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 659 8111 - Codice fiscale/Partita IVA 03428581205
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio