READI - REte per l'Autoimpresa e le Donne Imprenditrici

 
 

READI - REte per l'Autoimpresa e le Donne Imprenditrici nasce in seno al gruppo di lavoro Workers BuyOut, Autoimprenditorialità e Trasmissione d'impresa, partito - insieme ad altri gruppi di lavoro - dal Tavolo di Salvaguardia e Ripresa Economica.

READI vuole offrire agli aspiranti imprenditori, ma soprattutto alle aspiranti imprenditrici, degli strumenti per orientarsi rispetto all'avvio d'impresa, con l'obiettivo di favorire lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali su Bologna e la sua area metropolitana.

La pagina web di READI, cittametropolitana.bo.it/READI, riporta, in particolare:

- i SERVIZI di orientamento, informazione e consulenza sull'avvio e sullo sviluppo d'impresa offerti dalle Organizzazioni che partecipano al gruppo di lavoro > https://www.cittametropolitana.bo.it/READI/servizi;

- le OPPORTUNITÀ (agevolazioni economiche) e le iniziative che favoriscono l'avvio d'impresa al femminile > https://www.cittametropolitana.bo.it/READI/opportunita;

- alcune BUONE PRATICHE, a livello locale, regionale, nazionale ed europeo, di supporto all'imprenditorialità femminile > https://www.cittametropolitana.bo.it/READI/Buone_pratiche.

 
 
 
 
 
 
READI È UN'INIZIATIVA PROMOSSA DA
 
Alleanza delle cooperative italiane
 
ARTER
 
Camera di commercio
 
CGIL
 
CISL
 
CNA
 
Confcommercio
 
Confcooperative
 
Confesercenti
 
Insieme per il lavoro
 
legacoop
 
 
Nilde
 
progetti d'impresa
 
uil
 
unione reno galliera