Scuole superiori, risolte le principali criticità relative all'aumento di iscrizioni

L'obiettivo è quello di garantire il percorso di studi scelto da studenti e famiglie

Studenti
 

Come preannunciato nelle scorse settimane dopo l'uscita dei dati sulle iscrizioni nelle scuole superiori per l'anno scolastico 2020-2021 sono stati risolti i pochi casi di criticità emersi (circa 200), in particolare per gli Istituti Righi, Sabin, Pacinotti e Archimede, con l’obiettivo di garantire il percorso di studi scelto da studenti e famiglie.

Per il Liceo Righi di Bologna sono state ricavate due aule, che consentiranno di accogliere due prime in più, grazie alla riqualificazione di spazi esistenti in sede in cui saranno spostati servizi amministrativi.
Per l'lIS Pier Crescenzi Pacinotti Sirani di Bologna un accordo con il Comune di Bologna permetterà di utilizzare sei aule nel plesso scolastico di via Ca' Selvatica e di accogliere tutte le domande. In queste aule saranno svolti lavori di riqualificazione sugli impianti tecnologici e sulle dotazioni didattiche nei prossimi mesi per essere disponibili dal prossimo anno scolastico.
Al Liceo Scientifico Sabin si assorbiranno oltre 100 richieste di iscrizione realizzando 4 nuove aule nell'area di pertinenza della scuola.
All'IIS Archimede di San Giovanni in Persiceto si sta valutando l'utilizzo di spazi presenti sul territorio per assorbire tutte le richieste.
Infine, in accordo con il dirigente, saranno accolti tutti gli iscritti alle Aldini Valeriani, utilizzando spazi già presenti in sede.

"Un risultato importante – ha dichiarato il consigliere metropolitano Daniele Ruscigno - frutto di un lavoro con i Dirigenti Scolastici e gli Enti Territoriali che consentirà di risolvere le principali esigenze in attesa dei numerosi ampliamenti previsti per l'anno successivo tra cui il Polo Dinamico, l'ampliamento del Salvemini e, a seguire, gli altri interventi previsti dal piano triennale che porteranno ad aumentare la capacità complessiva degli edifici scolastici di oltre 1500 posti".

 
 
 
Data di pubblicazione: 18-02-2020
Data ultimo aggiornamento: 19-02-2020
 

A cura di Ufficio stampa

 
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter settimanale "Bologna metropolitana" 

 Il tuo indirizzo email viene utilizzato unicamente per permettere l'invio della  newsletter della Città metropolitana di Bologna. Puoi disiscriverti in  qualsiasi momento usando il link incluso in ogni email.  Privacy