Le realtà vincitrici
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Le realtà vincitrici

 
EDIZIONE 2020
 
logo Dynamo
 
 

> DYNAMO

Dynamo, nata come spin-off dell’Associazione SalvaCiclisti Bologna, si occupa di riparazione, noleggio e parcheggio con custodia di bicicli. La mission aziendale ha come obiettivo primario aumentare la quota delle persone che usano la bicicletta, contribuendo in modo significativo a rendere vivibile e sostenibile la città. La vision è “strade che cambiano, città che respirano”: Dynamo crede che un cambiamento nella mobilità sia essenziale per affermare dinamiche di cambiamento nella qualità dell’aria, delle relazioni, dello spazio pubblico.

 
immagine di dynamo
 

 
 
logo Kiez Agency
 
 

> KIEZ AGENCY

Kiez Agency nasce dalla comune ambizione di tre soci fondatori, di formazione architetti, di creare un’agenzia in grado di occuparsi di rigenerazione urbana e di promuovere processi di trasformazione dello spazio delle città ad alta sostenibilità sociale. L’idea di Kiez si sviluppa dalla volontà di riuscire ad affrontare la complessità della trasformazione del territorio, tenendo insieme gli aspetti tecnici ed architettonici con i risvolti sociali e culturali che questi implicano, in modo da garantire interventi in grado di essere accolti dalle comunità nelle quali si collocano.

 
immagine di Kiez agency
 

 
EDIZIONE 2019
 
logo Dinehome
 
 

> DINEHOME

Dinehome è una piattaforma che unisce le famiglie italiane e studenti Erasmus in un programma di cene settimanali per promuovere lo scambio di culture e lingue diverse. Promosso dai giovanissimi Rossella e Agostino Govoni, il progetto è stato selezionato per la sua capacità di valorizzazione delle potenzialità artistiche, culturali e ambientali dell’area metropolitana bolognese e per la sua attinenza e coerenza con i temi indicati nelle linee guida pluriennali della Destinazione Turistica Bologna metropolitana e del Programma di Promo Commercializzazione turistica 2020.

 
immagine di dinehome
 

 
EDIZIONE 2018
 
logo
 
 

WELLCOME ITALIA

Startup innovativa ideatrice di Factory Telling, la prima piattaforma in Italia che permette di prenotare visite guidate all’interno delle grandi imprese del made in Italy e fare esperienze al loro interno. Fulcro dell’idea è dare l’opportunità di avere un posto in prima fila nel processo produttivo potendo seguire tutti i vari passaggi, dalla materia prima al confezionamento, con la possibilità di partecipare a prove pratiche, test sensoriali, corsi e, per chi lo desidera, acquistare direttamente in fabbrica.

 

 
 
vincitore
 
 

WOOL DONE

Nasce da un’idea di Giulia Boari, appassionata knitter. “Il lavoro a maglia è sempre con me, nella mia testa e nelle mie mani. Guardo le persone e osservo curiosa i loro indumenti, pensando a come trasformarli, a carpire gli intrecci e le sfumature. Per questo Wool Done è nato naturalmente, come necessità insita in me”.
Il progetto si sviluppa in diversi ambiti: l’insegnamento dell’arte del lavoro a maglia, la lavorazione di capi realizzati interamente a mano, la creazione di modelli di maglieria e la vendita di filati, accessori e knitting kit.

 
immagine di wool done
 

 
EDIZIONE 2017
 
logo kreizy
 
 

> KREIZY

Nasce dall’idea di Riccardo e Matilde, due ragazzi di 22 anni che hanno deciso di impiegare le loro abilità creative e sartoriali nella personalizzazione di capi di abbigliamento, rendendoli originali e unici. Il cliente diventa parte attiva nella scelta delle modifiche da apportare, proponendo foto, immagini o idee. Kreizy realizza diversi tipi di attività sartoriali, utilizzando ricamatrici e macchine da cucire. Tra i servizi sono previsti ricami con l’utilizzo di “patch” o direttamente su tessuto, applicazioni di stoffe su jeans dall’effetto vintage, disegni a mano realizzati con colori resistenti al lavaggio.

 
immagine di kreizy
 

 
 
logo lab051
 
 

> LAB051/ENJOY APPENNINO

Con l’obiettivo di valorizzare il territorio grazie a collaborazioni con le realtà imprenditoriali che lo animano, Lab051 sviluppa progetti legati al territorio, come i video promozionali realizzati con l’utilizzo di droni per mostrare le bellezze dei borghi dell’Appennino, e l’applicazione mobile Monte Sole App, dedicata al Parco Storico di Monte Sole. Dalle esperienze maturate nasce il progetto EnjoyAppennino, punto di riferimento per la promozione e la pianificazione del turismo nel territorio montano bolognese.

 
immagine di lab051
 

 
EDIZIONE 2016
 
logo
 
 

> NATIVI DIGITALI EDIZIONI

Casa editrice digitale fondata a Bologna, propone un progetto di ampliamento a nuovi mercati e prodotti attraverso lo sviluppo di “visual novel”, narrazioni cross-mediali all’incrocio tra editoria e videogames. Oltre alle pubblicazioni, Nativi Digitali Edizioni offre servizi editoriali agli autori indipendenti e a chi desidera sfruttare canali innovativi per promuovere la propria attività. Lavora inoltre in partnership con altre realtà innovative dell’editoria italiana per organizzare forme innovative di concorsi letterari, di promozione alla lettura digitale e a un utilizzo creativo e intelligente del web.

 
Nativi Digitali Edizioni
 
 
 
vincitore
 
 

> SCRIBO - SCRITTURA BOLOGNESE

Giovane marchio italiano che combina tradizione manifatturiera, design e didattica in un progetto per il rilancio della scrittura a mano a partire dalla tradizione di eccellenza delle penne stilografiche bolognesi. “Siamo giovani, italiani e abbiamo tutti la stessa visione: crediamo di poter fermare il tempo grazie alla scrittura a mano, crediamo nel valore degli oggetti realizzati a mano perché esprimono una parte di noi”. Tradizione scrittoria, design, artigianalità e made in Italy rappresentano i valori fondamentali intorno ai quali ruota il progetto di SCRIBO.

 
immagine di scribo
 
 
 
riga orizzontale