Contributi per l'avvio di nuove imprese

 

Apertura: 16 settembre 2019 

Chiusura: 15 ottobre 2019

 

Beneficiari: possono partecipare al bando le PMI (micro, piccole e medie imprese), con sede legale e/o unità locale nell’area metropolitana di Bologna, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Bologna a partire dall’1/1/2019. I contributi sono assegnati prioritariamente alle domande ammissibili delle imprese femminili e delle imprese giovanili. Condizione per l’erogazione del contributo è l’inizio dell’attività entro il termine per la presentazione della rendicontazione delle spese ammesse.

 

Modalità di erogazione: i contributi verranno assegnati in conto capitale, in un’unica soluzione nella misura del 50% delle spese ammissibili. Ogni impresa può ottenere un solo contributo a valere sul regolamento, nel limite massimo di € 30.000,00. L’importo minimo delle spese ammissibili è pari a € 3.000,00. I contributi verranno concessi in regime “de minimis”  ai sensi dei Regolamenti UE n. 1407 (“de minimis” ordinario) e 1408 (“de minimis” agricolo) del 18/12/2013. Le domande verranno valutate: in base all’ordine cronologico determinato dalla data e ora di ricevimento della richiesta del contributo, e fino a totale esaurimento della dotazione finanziaria. In presenza di disponibilità residue, si procederà all’assegnazione del contributo alle altre imprese ammissibili, in base all’ordine cronologico di invio delle domande da parte di queste ultime, e fino a totale esaurimento della dotazione finanziaria.

 

Fonte: Camera di Commercio di Bologna

 

 

 

 
Data ultimo aggiornamento: 01-08-2019