Biblioteca Comunale di Osteria Grande

viale Broccoli, 41 - loc. Osteria Grande - 40060 Castel San Pietro (BO)
tel 051 945413 - fax 051 6949573
 
 
 
 
 
 
 
Servizi
Polo UBO-SBN
 
MLOL Biblioteca digitale metropolitana
 
Nati per Leggere | per la Musica
 
 

Accesso:  libero  Accessibilità disabili:  parcheggio riservato e ascensore

Apertura: 

  • invernale martedì 9.30-12.30 e 14-19; mercoledì e venerdì 14-19; giovedì 9.30-12.30; sabato 8.30-12.30
  • estiva (dal 15 giugno al 15 settembre) martedì 8.30-12.30 e 14-18.15; mercoledì 14-18.15; giovedì, venerdì e sabato 8.30-13
  • periodo di chiusura due settimane per ferragosto

Patrimonio 18.000 volumi e opuscoli, 1 quotidiano, 21 periodici, 600 audiovisivi, 320 diapositive

Sezioni speciali Libri per ragazzi in varie lingue (80)

Fondi archivistici Archivio storico comunale
Servizi: Prestito (fino a 10 documenti per volta; durata: libri un mese, altri documenti una settimana), consultazione, catalogo e opac, reference, postazione internet, prestito interbibliotecario (gestione amministrativa: biblioteca del capoluogo), document delivery, suggerimenti d'acquisto, riproduzioni (fotocopie), attrezzature audio-video (solo per uso interno: lavagna luminosa, proiettore per diapositive), postazione di videoscrittura
Spazi 2 sale lettura (80 posti), saletta multimediale, sala polivalente (nel Centro civico)

Attività: Mostre, presentazione di libri, incontri con l’autore e letture animate, promozione lettura 0-5 anni (“Nati per leggere”, convegni, attività di promozione del libro con le scuole, visite guidate adulti e scuole, pubblicazioni (percorsi bibliografici)

 

 

 

Titolare Comune di Castel San Pietro Terme

Storia della biblioteca e dell'edificio In origine sala di lettura, collocata in un piccolo locale sulla via Emilia, la biblioteca si è trasferita nel 1999 nella sede attuale su una superficie di circa 330 metri quadrati, 180 dei quali riservati ai ragazzi. Lo stabile sorge sul luogo ove si ergeva la casa di servizio di Villa Scarselli, della quale rimane solo l’omonimo parco. Il nuovo edificio riprende sia pur sommariamente la struttura di un grande fienile; finestrato e luminoso, si inserisce in modo armonico nel contesto rurale. Ospita sculture di Andrea Raccagni e opere della mostra “Mail art 4” curata dall’artista castellana Anna Boschi nel 1998

Altri istituti/enti ospitati nell’edificio Archivio storico comunale, Centro civico