Biblioteca Comunale 'Augusto Majani-Nasica'

via Garibaldi, 39 - 40054 Budrio (BO)
tel 051 801220 - fax 051 808106
 
 
 
 
 
 
 
Servizi
Polo UBO-SBN
 
MLOL Biblioteca digitale metropolitana
 
Nati per Leggere | per la Musica
 
 

Accesso:  libero  Accessibilità disabili:  Accessibile

Sede decentrata Sala di lettura di Mezzolara, presso la Scuola elementare, piazza Baldini - tel 051805451

Apertura: 

  • invernale lunedì mattina su appuntamento; martedì e venerdì 9-13 e 15-19; mercoledì 9-13; giovedì mattina su appuntamento e 15-19; sabato 9-12.30
  • estivo lunedì mattina su appuntamento; martedì, giovedì e venerdì 8.30-13; mercoledì 8.30-13 e 16-19; sabato 8.30-12.30
  • periodo di chiusura le due settimane centrali di agosto
  • Sala di lettura di Mezzolara martedì 15-18, sabato 9-12; Chiusa per lavori di messa a norma e di messa in sicurezza dal 27 maggio al 30 settembre 2013

Patrimonio 28.184 volumi e opuscoli, 3 quotidiani, 45 periodici, 12.612 libri antichi (fino al 1830), 1 incunabolo, manoscritti, più di 600 cinquecentine, 1.040 audiovisivi e risorse elettroniche, fotografie, altri documenti (giochi, tesi di laurea).

Sala di lettura di Mezzolara: 5.135 volumi, 5 periodici

Sezioni e fondi speciali Ragazzi, locale; fondi librari: "Fondo librario antico", "Vignoli"; fondi archivistici: in biblioteca è collocato l’Archivio storico della Partecipanza; altri fondi: Fondo fotografico, Disegni e stampe "Augusto Majani"

Servizi: Consultazione, catalogo ed opac, cataloghi speciali (fondo antico e archivio fotografico), reference, 1 postazione per ricerche opac, prestito (un mese 4 libri, 7 giorni materiale multimediale), prestito interbibliotecario, document delivery, suggerimenti d’acquisto, riproduzioni (fotocopie), attrezzature audio-video.

Sala di lettura di Mezzolara: 1 postazione internet

Spazi 5 sale lettura (52 posti; 92 nelle aule didattiche); sala conferenze (35 posti), spazio mostre.

Sala di lettura di Mezzolara: sala lettura e spazio ragazzi (50 posti), spazio mostre

Attività: Mostre, presentazione di libri, incontri con l’autore, attività con le scuole, promozione lettura 0-5 anni (“Nati per leggere”), laboratori adulti, laboratorio ragazzi, visite guidate scuole, pubblicazioni (bollettino delle novità librarie).

Sala di lettura di Mezzolara: altre attività di promozione vengono realizzate in occasione della Fiera della cipolla, la terza domenica di settembre

 

Titolare Comune di Budrio 

Storia della biblioteca La biblioteca comunale, recentemente intitolata ad Augusto Majani Nasica, noto pittore illustratore e caricaturista budriese, trae origine da un primo nucleo librario di 12.600 volumi - ricchissimo di opere classiche in rare edizioni del Cinquecento, Seicento e Settecento - donato nel 1860 alla comunità di Budrio dal sacerdote cittadino budriese don Giuseppe Benedetti. Nel 1870 fu istituita la Biblioteca Popolare Circolante, e nel 1893-95 la budriese Corinna Testi Pescatori organizzò qui una Università Popolare.
Tra il 1979 e il 1987 alla biblioteca viene donata la libreria scientifica e di varia letteratura di Luigi Vignoli, docente di botanica all’Università di Bologna. Aree di interesse della biblioteca sono la narrativa, la storia dell’arte e la storia locale. Presso la biblioteca si trova anche l’Archivio storico comunale della Partecipanza e una collezione di fotografie, dal 1950 ad oggi, recentemente riordinata

Storia dell’edificio La biblioteca fu trasferita nello storico Palazzo Boriani Dalla Noce nel 1989, al termine di lavori di ristrutturazione e restauro dell’edificio durati quasi dieci anni. Dagli inizi dell’Ottocento l’edificio fu residenza di Giovanni Battista Dalla Noce, che fra il 1820 e il 1830 iniziò il restauro del palazzo abbellendolo con pitture e ornamenti
che ancora oggi si possono ammirare nelle sale prospicienti via Garibaldi, attualmente occupate dalla biblioteca. Le immagini e le raffigurazioni recuperate nell’ultimo restauro del 1980 danno il nome alle varie stanze: Sala di Diana, Sala di Giove, Sala della Musica. Gli affreschi richiamano lo stile settecentesco e si riferiscono a temi musicali