Struttura, governance, organi

Governance

Il Territorio Turistico Bologna-Modena è governato da 2 organismi:

  • Tavolo di Concertazione del Territorio Turistico di Bologna-Modena di natura pubblica, che svolge un ruolo di condivisione e concertazione strategica delle misure da attuare nel territorio di riferimento;
  • Cabina di Regia del Territorio Turistico di Bologna-Modena composta anche dai rappresentanti degli operatori privati, che svolge funzioni di concertazione sulle linee strategiche e programmatiche per lo sviluppo delle attività di promo-commercializzazione turistica e rappresenta lo strumento della partecipazione, della consultazione e del confronto, finalizzato alla realizzazione di un sistema fondato sulla collaborazione con le associazioni di categoria del settore.

 

Organi

Il Tavolo di Concertazione del Territorio Turistico Bologna-Modena è composto da:

  • il Sindaco di Bologna (o suo delegato), il Presidente della Provincia di Modena (o suo delegato) con funzione di Presidente e Vice Presidente del Tavolo di Concertazione
  • da 7 membri in rappresentanza degli Enti Locali del territorio metropolitano, designati dalla Città Metropolitana di Bologna ed individuati nei Presidenti delle Unioni dell'area metropolitana, oltre al Consigliere delegato al turismo della Città Metropolitana di Bologna
  • da 3 membri in rappresentanza degli Enti Locali del territorio provinciale di Modena, designati dalla Provincia di Modena


Il Tavolo di Concertazione, sulla base delle indicazioni fornite dalla Cabina di Regia, formula la proposta del programma unitario dei progetti di marketing e promozione turistica (PPCT) e il Programma Turistico di Promozione Locale (PTPL)

può definire al proporio interno la costituzione di un Comitato Eecutivo ristretto, nel caso si rendesse necessaria una maggiore rapidità esecutiva.

La composizione del Comitato Esecutivo deve mantenere i criteri di rappresentatività e consistenza dell'intero Territorio Turistico Bologna-Modena

 

La Cabina di Regia del Territorio Turistico Bologna-Modena è composta da:

  • Il Sindaco del Comune capoluogo (o suo delegato) e dal Presidente della Provincia di Modena, con funzioni rispettivamente di Presidente e Vice Presidente;Il Sindaco del Comune capoluogo (o suo delegato) e dal Presidente della Provincia di Modena, con funzioni rispettivamente di Presidente e Vice Presidente;
  • Un Coordinatore e un Vice-Coordinatore in rappresentanza dell'imprenditoria privata, designato dalle Organizzazioni del Turismo e del Commercio maggiormente rappresentative a livello regionale, indicati rispettivamente dal sistema privato bolognese e dal sistema privato modenese;
  • 3 rappresentanti designati dalla Città metropolitana di Bologna e da n. 1 rappresentante della Provincia di Modena, oltre al Consigliere delegato al turismo della Città metropolitana di Bologna;


La Cabina di Regia del Territorio Turistico Bologna-Modena è composta anche da: un rappresentante della Camera di Commercio di Bologna; un rappresentante della Camera di Commercio di Modena; un referente indicato dai Gal Appennino Bolognese e Gal Antico Frignano, con mandato alternato; da 9 rappresentanti dell’imprenditoria turistica del territorio della Città metropolitana di Bologna, designati dalle organizzazioni del turismo e del commercio maggiormente rappresentative a livello regionale e nell'ambito di riferimento; da 4 rappresentanti dell’imprenditoria turistica del territorio della Provincia di Modena, designati dalle organizzazioni del turismo e del commercio maggiormente rappresentative a livello regionale e nell'ambito di riferimento; un membro designato da APT Servizi srl (senza diritto di voto)

La Cabina di Regia del Territorio Turistico Bologna-Modena individua le priorità delle azioni/interventi, pertanto:

  • Individua i mercati di interesse per quanto riguarda l’azione di promo-commercializzazione;
  • Fornisce indicazioni al Tavolo di Concertazione del Territorio Turistico Bologna-Modena ai fini della definizione del piano attività per lo sviluppo turistico del territorio di riferimento;
  • Condivide con il Tavolo di Concertazione del Territorio Turistico Bologna-Modena:
    - Le eventuali quote di partecipazione annuale dei soggetti privati ai programmi di promo-commercializzazione;
    - La proposta di Programma Annuale di Attività Turistica dell’ambito di riferimento.


Viene sentita in merito a:

  • Definizione delle eventuali quote annuali di adesione dei soggetti pubblici soci della Destinazione turistica;
  • Istanze dei territori relativamente allo sviluppo della promozione

 

Assetto Organizzativo

La struttura organizzativa del Territorio Turistico Bologna-Modena è incardinata nella Città metropolitana, che opera in funzione di Destinazione turistica insieme al Comune di Bologna e in collaborazione con la Provincia di Modena.

Il Territorio Turistico si avvale dell’affiancamento delle due DMO territoriali per l'attuazione dei programmi:

  • Bologna Welcome quale soggetto di riferimento operativo per il territorio della Città metropolitana di Bologna;
  • ModenaTur quale soggetto di riferimento operativo per il territorio della Provincia di Modena.


Completano l’assetto i Tavoli territoriali del turismo (Area imolese, Appennino, Pianura) della Città metropolitana di Bologna e Consulta del turismo di Modena, che costituiscono il principale spazio di confronto e di networking, utili a sviluppare progettualità condivise, a selezionare priorità di intervento e a rafforzare il processo di lavoro comune.

 

Il Territorio Turistico Bologna-Modena è diretto da Giovanna Trombetti, dirigente dell'Area Sviluppo Economico e Turismo di Città Metropolitana.
Gli uffici si trovano in via Benedetto XIV, n. 3 – 40125 Bologna

 

 
Contatti

territorioturisticobologna-modena@cittametropolitana.bo.it


Michelangelo Stanzani Tel. 051.659 8527

Lucia Chiodini Tel. 051.659 9623

Ilaria Vecchi Tel. 051.659 8763

Lucia Brunetti Tel. 051.659.8232

Raffaela Cossarini Tel. 051.6598762

Patrizia Minghetti Tel. 051.659.8761

Francesca Vacchetti Tel. 051.659.8150

Stefano Trota  Tel.  059.200 008 - trota.s@provincia.modena.it