Il Benessere equo e sostenibile nella Città metropolitana di Bologna

BES
 
 

Progetto di misurazione statistica del benessere equo e sostenibile a livello locale 

Il progetto, nato da un’iniziativa congiunta del Cnel e dell’Istat, si inquadra nel dibattito internazionale sul “superamento del Pil”, alimentato dalla consapevolezza che i parametri sui quali valutare il progresso di una società non possano essere esclusivamente di carattere economico, ma debbano tenere conto anche delle fondamentali dimensioni sociali e ambientali del benessere, corredate da misure di diseguaglianza e sostenibilità. I rapporti intendono promuovere il dibattito sulla rilevanza e la pertinenza delle misure statistiche utili per descrivere e comprendere  le caratteristiche e l’evoluzione nel tempo del progresso sociale delle comunità locali.

Il progetto prende avvio da un lavoro prototipale del 2013 della Provincia di Pesaro e Urbino e alla corrente edizione del 2021 hanno partecipato 32 Enti, 25 Province e 7 Città metropolitane, confrontandosi sulle innovazioni sviluppate e le problematiche affrontate per l'elaborazione di indicatori territoriali per il governo del territorio. In particolare, oltre alla Città metropolitana di Bologna, hanno partecipato per il secondo anno consecutivo, tutte le Province dell'Emilia-Romagna, consentendo di realizzare, come integrazione, un documento di riepilogo, con indicatori sintetici, che offre la possibilità di confrontare tra loro i singoli Enti della regione. 

 

Sito di progetto: http://www.besdelleprovince.it/

Edizione 2021: http://www.besdelleprovince.it/pubblicazioni/2021/bologna/

Edizione 2020: http://www.besdelleprovince.it/pubblicazioni/2020/bologna/

Edizione 2019: http://www.besdelleprovince.it/pubblicazioni/2019/bologna/

Edizione 2017: http://www.besdelleprovince.it/pubblicazioni/2017/bologna/

Edizione 2015: http://www.besdelleprovince.it/pubblicazioni/2015/bologna/

Edizione 2014: http://www.besdelleprovince.it/pubblicazioni/2014/bologna/