Programmazione metropolitana dell'offerta d'istruzione e dell'organizzazione della rete scolastica

 

La Legge n. 56/2014 ha confermato in capo alle Città metropolitane le funzioni di “programmazione provinciale della rete scolastica, nel rispetto della programmazione regionale” e la legge regionale n. 13/2015, all'art. 51, ha disposto che la Città metropolitana di Bologna eserciti le funzioni in materia di programmazione della rete scolastica e programmazione dell'offerta d'istruzione.

La Città metropolitana - Area Sviluppo sociale - redige annualmente un piano per la programmazione dell'offerta d'istruzione diurna e serale e per l'organizzazione della rete scolastica, rispondente ai bisogni delle giovani, dei giovani e delle famiglie del territorio e attenta allo sviluppo di competenze necessarie alla vita e alle future occupazioni delle ragazze e dei ragazzi.