loghi

Le iniziative sono finanziate nell’ambito delle operazioni:  rif.pa 2018/10705/RER, rif.pa 2018/10706/RER, rif.pa 2018/10719/RER approvate con delibera n.2142 del 10/12/2018 cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia Romagna

 

 
 
loghi

.

 

Progetto orientamento metropolitano

OPERAZIONI ORIENTATIVE PER IL SUCCESSO FORMATIVO

 

Il 26 marzo 2019 ha preso il via il progetto Operazioni orientative per il successo formativo finanziato dalla Regione Emilia-Romagna che costituisce la proposta progettuale del Piano Metropolitano annuale 2019.

 

Nell’area metropolitana bolognese il piano metropolitano, di durata triennale, ha come punto di riferimento il Piano strategico Metropolitano 2.0 e l’accordo fra Regione Emilia Romagna e Città metropolitana di Bologna per lo sviluppo economico e sociale, in particolare negli ambiti dell’istruzione, della formazione e del lavoro. Il progetto Operazioni orientative per il successo formativo, si è concretizzato nell’attivazione di una partnership ampia tra Città metropolitana di Bologna, Ufficio scolastico territoriale, Distretti sociosanitari, Ambiti scolastici e la compagine vincitrice del bando regionale, di cui AECA  è soggetto gestore .

Obiettivo principale del progetto è la costruzione di forme di integrazione organica tra le iniziative presenti nei distretti della Città metropolitana e la promozione di progetti e attività innovativi.

 

Presidio metropolitano e Presidi territoriali

Per raggiungere gli obiettivi di progetto si è deciso di agire attraverso strutture radicate e competenti sui diversi territori, piuttosto che in modo centralizzato.

È nata così l’idea di costituire:

  • un Presidio metropolitano - collocato presso gli Uffici dell’Area Sviluppo Sociale della Città metropolitana di Bologna- quale centro di coordinamento, animazione, supporto organizzativo della rete dei Presidi territoriali, sviluppo del sistema metropolitano dell’orientamento - in coerenza con gli obiettivi del Piano metropolitano - progettazione e riferimento per azioni di comunicazione e valutazione;

  • 7 Presidi territoriali con il ruolo di ”terminali intelligenti” , chiamati a condividere peculiarità ed esigenze di ogni area, oltre che a una riflessione tecnica, utile alla definizione di strategie territoriali per l’orientamento e il successo formativo.

 

I Presidi territoriali, snodo centrale per la definizione della programmazione distrettuale, costituiscono il momento di raccordo tra i numerosi soggetti attivi sui temi dell’orientamento, del successo formativo e del contrasto al disagio. Fanno parte dei Presidi territoriali:

  • i referenti indicati dalle scuole di ogni Ambito scolastico,

  • i rappresentanti degli Enti Locali del Distretto (Ufficio di Piano e Tecnostruttura per l’Istruzione e la Formazione),

  • i rappresentanti dei soggetti privati che operano localmente sull’orientamento,

  • i referenti di progetto messi a disposizione dall’ente gestore AECA e dagli Enti di formazione professionale partner (referenti per gli Enti locali), con il compito di coordinare e promuovere i lavori e le iniziative a livello distrettuale. Si definiscono così le “coppie di distretto” composte da referente territoriale di AECA e da referente dell’area territoriale di distretto formativo.

 

LE ATTIVITA’

 

 
Contatti

Wilma Bonora
Tel: 051.659.8127 
E-mail: orientamento@cittametropolitana.bo.it