Archivio news

 

Periodo visualizzato: 2021

SAVE THE DATE - Il nuovo Regolamento europeo sull'etichettatura energetica (Mercoledì 3 Marzo 2021 15.00 - 16.00)

SAVE THE DATE - Il nuovo Regolamento europeo sull’etichettatura energetica (Mercoledì 3 Marzo 2021 15.00 - 16.00)

 

 

 

PRONACUL 2 ° Meeting Transnazionale di Progetto e visite studio in Italia.

Nell'ambito del progetto PRONACUL, la Città Metropolitana di Bologna organizza il 2° incontro di progetto transnazionale e visite di studio, un incontro di due giorni di partner europei e team di progetto che si terrà virtualmente il 25 e 26 febbraio 2021.

 

Progetto Creatures: disponibile online il catalogo sulle buone pratiche per un turismo sostenibile nella Euro-regione Adriatico-Ionica

Sostenibilità ambientale, socio-culturale ed economica il progetto Interreg Adrion Creatures presenta il suo E-catalogue

 

Gli stakeholder dell'economia circolare nella filiera agroalimentare: la nuova newsletter del progetto SinCE-AFC

L'ultima newsletter del progetto Interreg Europe SinCE-AFC “Gli stakeholder dell’economia circolare nella filiera agroalimentare” racconta le attività realizzate nel terzo semestre.

 

Nuova etichettatura energetica, la Città metropolitana ha redatto le linee guida per quasi 200mila imprese e P.A. italiane

Quasi 200mila fra imprese e P.A. italiane hanno la possibilità di informarsi in modo semplice e gratuito sulle nuove etichette energetiche. La Città metropolitana nell’ambito del progetto europeo BELT ed in collaborazione con il progetto Label2020 ha redatto le “Linee Guida sulla nuova etichettatura energetica per i buyer privati e le pubbliche amministrazioni”.

 

SAVE THE DATE - 3 febbraio 2021 Webinar sul ruolo delle Nature-based solutions negli appalti pubblici europei

Connecting Nature Enterprise Platform Webinar and Community Workshop series: Public Procurement – Stimulating or Stifling Nature-Based Innovation? (3 febbraio 2021)

 

Nuova etichettatura energetica: pubblicate le linee guida Belt/Label 2020 per i buyer della PA e Privati

Le “Linee Guida” sono state realizzate con lo scopo di ridurre al minimo gli errori che potrebbero emergere a tutti i livelli della catena del valore a causa del nuovo regolamento e sperano di facilitare così la creazione di una sinergia e di un equilibrio tra qualità ambientale e crescita economica