Un concorso fotografico per raccontare l’Appennino

Fino a novembre punta ad attrarre fotografi da tutta Italia per ritrarre cultura e natura

Grizzana Morandi - Archivio Città metropolitana di Bologna
 

Raccontare un viaggio nel cuore dell’Appennino bolognese, alla riscoperta delle bellezze dei luoghi, impressa negli sguardi dei viaggiatori. Una ricerca attraverso l’arte della fotografia, che parte da Castiglione dei Pepoli e si dirama in tutto l’Appennino, per ritrovare la cultura locale, le tradizioni e il fascino della natura. E' il tema del concorso fotografico organizzato dall’Associazione Fotografica “Tempo e Diaframma”, in collaborazione con l’associazione culturale Officina15, il Comune di Castiglione dei Pepoli, l’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese e la Proloco di Castiglione dei Pepoli.
Per partecipare c'è tempo fino al 15 novembre, il contest è aperto a tutti ed è gratuito, è sufficiente iscriversi sul sito www.sguardicontest.it. Dopo la registrazione i partecipanti riceveranno via e-mail un “contest-kit” comprendente la copia del regolamento, il modulo di adesione con la liberatoria fotografica, una tessera di riconoscimento e un elenco di soggetti che si suggerisce di fotografare, dai laghi come il Brasimone o Suviana, ai borghi come La Scola o Qualto, da Palazzo Comelli al Santuario di Boccadirio. L’invio delle fotografie può avvenire tramite il sito, oppure inviandole tramite posta elettronica o con sistemi di trasferimento file.

Tutti i partecipanti riceveranno sconti e agevolazioni legati a iniziative, fiere e appuntamenti previsti a Castiglione dei Pepoli e dintorni, proprio perché il concorso vuole essere soprattutto un’occasione per invitare i fotografi di tutta Italia a visitare e conoscere meglio l’Appennino bolognese. Due i temi proposti, cultura e natura, a cui sono associati una serie di posti indicati sua una mappa.
Ogni partecipante può inviare fino a 10 fotografie inedite, a colori o in bianco e nero, anche tagliate rispetto al formato originale. Le foto ricevute potranno essere pubblicate dagli organizzatori in forma anonima sulle pagine dedicate al concorso su Facebook e Instagram.

La Giuria sarà composta da 5 membri, che valuteranno sulla base dei seguenti criteri: creatività, originalità, qualità della fotografia, aderenza al tema. Al primo classificato per ogni categoria andranno 250€, 150€ ai secondi e 100€ per i terzi. Verranno inoltre assegnati il “Premio della Giuria”, il “Premio social” e il “Premio Under 25”. In concomitanza alla premiazione sarà allestita una mostra, con le migliori foto selezionate.