Consigliere

Andrea De Pasquale
Andrea De Pasquale

Andrea De Pasquale

 
Gruppo politico:
 
Biografia
E' nato a Bologna nel 1965, sposato con Elena, ha tre figli. Laureato in Giurisprudenza nel 1991, ha collaborato come pubblicista con diversi periodici. Libero professionista nel campo della comunicazione pubblicitaria, diventa imprenditore dal 1995 nel campo della comunicazione via Internet e dei servizi software e per l'innovazione d'impresa.
Dopo una decennale esperienza di educatore di giovani in ambito parrocchiale, ha svolto attività di volontariato tra i malati psichiatrici e gli anziani con la Caritas, presso la quale ha svolto servizi civile (per 20 mesi). Nel '94 insieme ad alcuni amici ha fondato "Il Mosaico", associazione e giornale di cui è direttore, nato per reagire al distacco tra società civile e politica, e per cercare una proposta politica comune tra area cattolica, di sinistra e ambientalista, anticipando la nascita (nel '96) del Movimento per l'Ulivo, al quale ha aderito, scegliendo prima i Democratici con Prodi, poi la Margherita e quindi il Partito Democratico.
Nel '99 è stato eletto, nella lista dell'Ulivo, al Consiglio del Quartiere San Vitale, dove ha coordinato la Commissione Assetto del territorio. In 5 anni di vita di quartiere si è impegnato, insieme a comitati, associazioni e singoli cittadini, in varie battaglie contro la cementificazione e il consumo del territorio, e per bilanciare l'interesse edificatorio privato con l'acquisizione di opere di interesse pubblico (una palestra in Cirenaica, opere di viabilità in zona Via Larga, ecc...).
Socio fondatore (nel 2002) della Compagnia dei Celestini, ha collaborato con il Laboratorio Bologna pulita nel lavoro di controinformazione e divulgazione sui numeri e sui rischi del progetto di metrò della giunta Guazzaloca, ed è stato membro del coordinamento cittadino e responsabile a livello provinciale della politica urbanistica per la Margherita.
Dal 2004 è stato eletto in Consiglio provinciale ed è presidente della Commissione consiliare che si occupa di Pianificazione territoriale, Trasporti e Viabilità.