"Integrare educazione, territorio, economia e società: quale ruolo per la secondaria di primo grado?"

 

Percorso formativo rivolto a insegnanti della secondaria di primo grado sui temi dell'orientamento e dal rapporto tra scuola e territorio

 

La Città metropolitana di Bologna, in accordo con l'Ufficio Scolastico Regionale – Ufficio V e con la Camera di Commercio di Bologna, ha avviato un programma di azione pluriennale volto a contribuire allo sviluppo della cultura tecnica all'interno del curriculum della scuola secondaria di I grado. Il programma si colloca nel quadro del sistema di azioni che, dal 2014, il Piano strategico metropolitano realizza per sostenere una crescita delle nostre comunità che sia – insieme – economica, sociale e culturale.

Come già più volte specificato, l’obiettivo, in questo senso, non è di orientare necessariamente gli alunni verso gli indirizzi tecnici, ma è quello di promuovere la massima consapevolezza dei giovani e dei loro docenti rispetto al contesto territoriale e a conoscenze e competenze meritevoli di valorizzazione e di promozione, in termini assoluti e in termini di rispondenza alla vocazione e alle potenzialità di eccellenza del territorio metropolitano di Bologna.

Tra gli elementi in gioco troviamo sicuramente:
-la conoscenza dei settori della tecnica: cosa sono, come si distinguono tra di loro e quali sono le possibili interconnessioni, che impatto hanno sulla nostra vita;
-l'economia e il lavoro, l'evoluzione delle professioni;
-i settori produttivi maggiormente presenti a livello locale e i principali trend di sviluppo;
-i percorsi scolastici, formativi e professionali, di riferimento per i settori suddetti.

Tra i principali obiettivi: lo stimolo allo sviluppo della cultura tecnica come integrazione delle competenze di cittadinanza per tutti, il potenziamento della capacità di applicare conoscenze teoriche, il recupero della creatività connessa alla manualità, il contrasto alla tendenza al distacco dal “reale” provocato anche dalla digitalizzazione crescente, il tutto favorendo la capacità di riconoscere e comprendere le principali dinamiche sociali ed economiche del proprio contesto di vita.

Nel quadro delle finalità sopra riportate, si propongono due tipologie di iniziative formative per insegnanti della secondaria di primo grado, che potranno essere fruite singolarmente o separatamente oppure combinate in un unico percorso formativo riconosciuto di 25 ore complessive:

a) Seminari “Scuola e territorio” tenuti dalla Camera di Commercio di Bologna
I Seminari approfondiscono i temi legati allo sviluppo del territorio dal punto di vista economico, sociale e culturale, al ruolo dell'istruzione rispetto alle dinamiche delle professioni e del mondo del lavoro, alle potenzialità di crescita della società locale rispetto alle tendenze più attuali, ricavate da costanti attività di rilevazione e indagine.

2.b) Open Day per insegnanti della secondaria di primo grado presso Istituti di istruzione secondaria di secondo grado
L'iniziativa ha l'obiettivo di promuovere l'avvicinamento alle attività laboratoriali caratteristiche e alle attività didattiche proprie dei singoli indirizzi di studio della secondaria di secondo grado del territorio. L’attività informativa – formativa sarà svolta in contesto reale, al mattino, per favorire la conoscenza diretta degli ambienti, delle dotazioni tecnologiche e dei contesti socio-educativi, nonché per far sperimentare la quotidianità della vita dei diversi Istituti (Istituti professionali, Istituti tecnici, Licei).

 

Presentazione del percorso, programma e calendario degli incontri

Link al modulo di iscrizione

 
 
 
 

Data ultimo aggiornamento: 22-10-2018