Le misure di contrasto alla povertà nazionali, regionali e locali Un'analisi nell'area metropolitana di Bologna Anni 2020-2021

 

Nel corso degli ultimi anni, a seguito del forte sviluppo, a livello nazionale, delle politiche di contrasto alla povertà, la CTSS metropolitana di Bologna, attraverso le indicazioni programmatorie dell’Atto di Indirizzo e Coordinamento triennale, ha individuato nella lotta alla povertà e all’impoverimento la principale priorità di azione. A partire dal 2018, attraverso il coordinamento metropolitano delle misure a contrasto della povertà, sono state avviate attività di raccolta dati, analisi e approfondimento in collaborazione con il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Questo lavoro ha condotto, nel marzo 2021, alla promozione di un seminario pubblico e alla redazione di un primo report di analisi.

QUI  tutte le informazioni.

Nel corso del 2021, inoltre, si è sviluppata l’attività di raccolta dati sulle misure a contrasto della povertà introdotte con la pandemia. In particolare, sono state condotte indagini specifiche sull’attuazione a livello metropolitano delle disposizioni legislative che nel corso degli ultimi due anni hanno riguardato la tematica delle “Misure urgenti di solidarietà alimentare”, relativamente alle prime due erogazioni susseguitesi in questi due ultimi anni. È stato inoltre avviato un primo tentativo di raccolta dei dati relativi al Reddito di Cittadinanza, utilizzando la piattaforma GePI in uso presso gli Ambiti territoriali.

I dati raccolti dall’avvio del coordinamento metropolitano sono i seguenti:

  • Contributi comunali di integrazione al reddito dal 2017 al 2020 forniti dai distretti dell’area metropolitana
  • Bonus utenze (acqua, luce e gas) dal 2017 al 2020 forniti dai distretti dell’area metropolitana
  • Assegni di maternità dei Comuni e Assegni nucleo familiare dei Comuni forniti dai distretti dell’area metropolitana
  • Dati Res/Rei da settembre 2017 a maggio 2019 forniti da Regione Emilia Romagn
  • Dati RDC da marzo a ottobre 2019 da Osservatorio INPS sul RDC
  • Dati RDC forniti dai distretti dell’area metropolitana da piattaforma GePI
  • Dati misure urgenti di solidarietà alimentare (“buoni spesa Covid-19”): erogazione ord. 658/2020 e DL 154/2020 (al 31 maggio 2021)

 

Il percorso di raccolta ed elaborazione dati realizzato nel corso del 2021 ha visto un momento di restituzione nel workshop “I dati sulle misure di contrasto alla povertà a livello metropolitano” dello scorso 30 Novembre 2021, che è stato l’occasione per ripartire con il coinvolgimento degli operatori del servizio sociale territoriale nell’operazione di confronto e benchmarking. La giornata del workshop, suddivisa in due momenti, ha previsto nel corso della mattinata una restituzione dei dati e nel corso del pomeriggio tre focus-group con gli operatori, principalmente assistenti sociali, rispetto a: contributi economici comunali, buoni spesa, reddito di cittadinanza.

Tali attività hanno visto come esito l’elaborazione del report “ Le misure di contrasto alla povertà nazionali, regionali e locali Un’analisi nell’area metropolitana di Bologna. Anni 2020-2021 ”.

Il documento è sviluppato su diverse macroaree:

  • Il Reddito di Cittadinanza nei comuni della Città Metropolitana di Bologna
  • I contributi comunali di integrazione al reddito erogati dal Servizio Sociale Territoriale
  • Altre misure di sostegno al reddito erogate con fonti di finanziamento statali
  • Misure urgenti di solidarietà alimentare (buoni spesa)
 
 
 

Per informazioni:

Alessandra Apollonio - mail: alessandra.apollonio@cittametropolitana.bo.it

Francesco Bertoni - mail: francesco.bertoni@cittametropolitana.bo.it

Maria Chiara Patuelli - mail: mariachiara.patuelli@cittametropolitana.bo.it

 
Data ultimo aggiornamento: 15-02-2022