PRONACUL - Promuovere la valorizzazione e la conservazione del patrimonio naturale e culturale come risorsa per la crescita della regione adriatico-ionica

 
 
PRONACUL - Promuovere la valorizzazione e la conservazione del patrimonio naturale e culturale come risorsa per la crescita della regione adriatico-ionica
 
 
 

Programma: Interreg ADRION

Durata: 01/04/2020 – 30/09/2022

Parole chiave: Patrimonio naturale e culturale, Aree protette, Rete Natura 2000, Turismo sostenibile

 

Obiettivo: PRONACUL supporta la conservazione e la promozione del patrimonio naturale e culturale nell’area adriatico-ionica e sostiene lo sviluppo di strategie transnazionali per promuoverla congiuntamente come meta di turismo sostenibile. Aderiscono al progetto 12 partner e 2 partner associati provenienti da Slovenia, Italia, Croazia, Grecia, Bosnia Erzegovina e Serbia, che contribuiranno a migliorare la gestione del patrimonio naturale e culturale attraverso un approccio multi-step partecipativo.

Dopo una prima fase iniziale in cui i partner analizzeranno le pratiche adottate nelle aree protette locali, queste verranno utilizzate come base per sviluppare una metodologia comune per la gestione del patrimonio naturale e culturale nell'intera area adriatico-ionica. La metodologia conterrà linee guida per lo sviluppo di nuove soluzioni per identificare il patrimonio naturale e culturale come potenziale risorsa di sviluppo turistico o per migliorare le destinazioni turistiche esistenti. Verranno sviluppati Piani d'Azione locali per testarla e applicarla in 15 aree pilota, dalla cui esperienza verrà successivamente proposta una Regional Route. Percorsi di formazione interattivi coinvolgeranno i partner del progetto per acquisire competenze su come applicare la metodologia sviluppata e per poterle trasferire agli stakeholder locali durante workshop dedicati. I workshop locali saranno anche un momento di confronto con gli stakeholder locali sulla metodologia sviluppata per migliorarne l’applicabilità in funzione delle peculiarità locali e dell’esperienza degli stakeholder di settore. L’esperienza e le conoscenze acquisite verranno diffuse e promosse attraverso una “Camera Virtuale”, che fungerà da spazio interattivo e luogo di scambio e consulenza per operatori turistici, aree protette e agenzie di promozione regionale interessate a replicare le esperienze in tutta l’area adriatico-ionica. Il progetto si rivolgerà infine ai politici e alle istituzioni attraverso lo sviluppo di raccomandazioni per il miglioramento delle politiche di settore ed una gestione strategica sostenibile del patrimonio naturale e culturale.

PRONACUL mira a raggiungere i seguenti risultati:

  • Analisi e produzione di un database di buone pratiche per la conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale;
  • Sviluppo di una metodologia comune per la gestione del patrimonio naturale e culturale nell'area adriatico-ionica;
  • Creazione di un network locale di formazione partecipato e rivolto ad amministrazioni locali o regionali, agenzie regionali di sviluppo economico, operatori e organizzazioni turistiche, associazioni, università, musei, etc...
  • Piani d’Azione locali per testare la metodologia sviluppata in alcune aree pilota e migliorarne l’applicabilità;
  • Sviluppo di una “Camera Virtuale” come spazio di scambio e consulenza per agenzie di promozione turistica ed enti per la preservazione del patrimonio naturale;
  • Raccomandazioni politiche per piani e strategie di sviluppo del turismo sostenibile.

 

Partnership:

  • Regional Development Agency Zasavje, Slovenia - Capofila
  • Agenzia di sviluppo del Veneto Orientale, Italia
  • Rijeka Tourist Board, Croazia
  • ILIA CHAMBER, Grecia
  • Region of Ionian Islands, Grecia
  • Entrepreneurship and Business Association LiNK, Bosnia Erzegovina
  • University of Novi Sad, Faculty of Sciences, Serbia
  • Agency for Development of Small and Medium Enterprises of City of Trebinje, Bosnia Erzegovina
  • Zagreb County Tourist Board (Croazia)
  • Municipality of Raška (Serbia)
  • Città metropolitana di Bologna
  • Centre for the promotion of entrepreneurship Piran Ltd (Slovenia)


Partner Associati:

  • Cultural center Zagorje ob Savi (Slovenia)
  • Public Institution Nature Park 'umberak - Samoborsko gorje (Croazia)

 

Sito di progetto: in costruzione

 

Social: in costruzione