Tre defibrillatori per le sedi della Città metropolitana

Una APP ne consentirà l'utilizzo anche ai cittadini di Bologna

Defibrillatore a palazzo Malvezzi - Archivio Città metropolitana di Bologna
 

Sono stati installati tre defibrillatori semiautomatici nelle sedi della Città metropolitana di Bologna in via Zamboni 13, via San Felice 25 e via Benedetto XIV 3.

Le tre apparecchiature sono state posizionate all'ingresso delle sedi in modo che possano essere utilizzate facilmente anche per soccorrere persone che dovessero averne bisogno nei dintorni negli orari di apertura delle sedi.

Inoltre, grazie a un progetto in collaborazione con la ASL di Bologna, l'APP DAE ResponderER consentirà a chiunque necessiti, di rintracciare le coordinate delle tre sedi dell'Ente di via Zamboni 13, via San Felice 25 e via Benedetto XIV 3 e individuarle tra i punti più vicini in caso di bisogno di soccorso.

La Città metropolitana ha già avviato la formazione per l'abilitazione di 20 dipendenti volontari.

 
 
Data di pubblicazione: 30-08-2018
Data ultimo aggiornamento: 30-08-2018
 

A cura di Ufficio stampa