Sasso Marconi premia i comportamenti virtuosi dei cittadini

Prende il via la prima esperienza nella città metropolitana

Foto: Ecopunti - Dal sito del Comune di Sasso Marconi
 

Ecopunti che premiano i comportamenti virtuosi dei cittadini di Sasso Marconi in campo ambientale e culturale. E' il progetto che prende il via dal 1° luglio che consente di spendere il credito di ecopunti accumulati in una rete di negozi locali che aderiscono all'iniziativa.

Sasso Marconi è tra le prime città in Italia e l'unica nell'area metropolitana ad attivare un progetto che si propone di sostenere il commercio locale, promuovendo i comportamenti dei cittadini con ricadute positive sull’ambiente. L'iniziativa consiste in una capillare rete locale che mette insieme associazioni, attività commerciali e singoli cittadini andando a premiare le buone pratiche e incentivando allo stesso tempo il commercio locale.
Ogni cittadino titolare di un’utenza TARI nel Comune di Sasso Marconi potrà farsi riconoscere un credito in Ecopunti attraverso una vasta gamma di comportamenti, per esempio si va dalle pratiche di sostenibilità come il compostaggio domestico e l’utilizzo della Casetta dell’acqua, la scelta del pedibus nel percorso casa-scuola, l’acquisto di un’auto ibrida o elettrica, frequentare i mercatini del riuso, partecipare alle iniziative di volontariato di Brutti ma Buoni o alle campagne di pulizia del territorio (fiume, strade, sentieri). Sarà inoltre possibile maturare una “scorta” di Ecopunti recandosi anche presso la Biblioteca Comunale, portando i rifiuti alla Stazione ecologica e altre iniziative sostenibili che verranno avviate sul territorio.

Il progetto si basa sull’utilizzo di un’apposita App Ecopunti per smartphone e tablet e di un sito Web ove registrare il proprio profilo: strumenti che permettono in modo semplice ed efficace di aggiornare il saldo punti e conoscere il regolamento e le offerte dei commercianti. Le azioni sostenibili documentate verranno premiate con una dotazione di Ecopunti sia al momento dell’adesione (1.500 punti per i nuovi iscritti al compostaggio domestico o 1000 punti per chi acquista una chiavetta per la fontana del sindaco) sia per ogni singola azione. Il cittadino potrà poi convertire all’ufficio @TUXTU (in Municipio – piano terra) i coupon in veri e propri Eco-sconti cartacei del valore di 1€ ogni 200 Ecopunti. Gli Eco-sconti potranno essere spesi come denaro contante in tutti i negozi che hanno aderito al progetto (il cui elenco è aggiornato su App e sito Web).

Sul sito i cittadini potranno verificare in ogni momento il proprio saldo punti e ricevere tutte le informazioni su come guadagnarne di nuovi e sulle offerte presenti al momento. A loro volta i commercianti potranno contare sull’effetto “vetrina gratuita” per la propria attività tramite App e sito Web, con la possibilità di promuovere offerte dedicate ai possessori di Eco-sconti. Il buono sconto - che diventa così uno strumento di sostegno al commercio locale - viene stampato su carta perlata non duplicabile, in un numero pari al valore del fondo istituito con lo stanziamento comunale, e la sua consegna viene tracciata e documentata dalla piattaforma Ecopunti. Per stimolare l’adesione e allargare il bacino di utenza degli EcoPunti è stato messo un limite annuale di 25 Euro di EcoSconti cartacei per ogni iscritto.

 

Link: Sasso Marconi

 

App Ecopunti

 
 
Data di pubblicazione: 28-06-2018
Data ultimo aggiornamento: 28-06-2018
 

A cura di Ufficio stampa