Nuova Bazzanese, deviazioni al traffico per la realizzazione della nuova rotatoria sopraelevata in via Lunga

Il 28 maggio prende il via la fase conclusiva dei lavori per la nuova strada provinciale SP 569


Stanno entrando nella fase conclusiva i lavori per la realizzazione della nuova strada provinciale SP 569, meglio nota come “Nuova Bazzanese”.

In località Crespellano, per ultimare il raccordo con via Lunga con una rotatoria sopraelevata, da lunedì 28 maggio la strada provinciale SP 569 sarà deviata in corrispondenza di quella attuale, con conseguente chiusura al traffico dello svincolo tra la provinciale e via Lunga.
L'accesso a via Lunga sarà garantito dal nuovo svincolo realizzato a est di quello attuale e dalla via Emilia.
Durante i lavori il collegamento pedonale con la stazione del Servizio Ferroviario Metropolitano sarà garantito tramite la nuova strada in prolungamento di via Pastore verso est e l'esistente viabilità che sovrappassa la Bazzanese e prosegue in affiancamento alla linea ferroviaria.
I tempi previsti per i lavori della rotonda sopraelevata sono di circa 5/6 mesi.

Si consiglia ai mezzi pesanti in direzione del comparto industriale, di utilizzare la Via Emilia. Per favorire la circolazione sarà istituito il divieto di sosta temporaneo lungo la carreggiata di Via Pastore.
Nel video la descrizione dei lavori e delle modifiche alla viabilità.

 

Il tracciato della Nuova Bazzanese, variante generale alla SP 569 “Di Vignola”, si sviluppa per circa 10 km interamente sul territorio metropolitano e interessa il Comune di Valsamoggia in località Crespellano e Bazzano.
L'opera è attesa da anni per superare una viabilità attuale obsoleta per quanto riguarda gli sviluppi urbanistici e l'incremento dei volumi di traffico, soprattutto commerciale, nonchè rispetto ai flussi prevedibili in relazione al futuro riassetto della viabilità.
La strada provinciale 569 “di Vignola” rappresenta infatti un importante asse viario per i collegamenti tra la Pedemontana della Provincia di Modena con la rete viaria principale del capoluogo regionale di Bologna, rappresentando un sistema parallelo e alternativo alla Via Emilia e alla Autostrada A1 Milano – Napoli.

Le mappe con i percorsi consigliati e il disegno del nuovo svincolo
1. Direzione Crespellano-Bologna, Bologna-Crespellano(1925 KB): si usa il nuovo svincolo aperto in entrambi i sensi di marcia.
2. Direzione Bologna-Via Lunga(1875 KB): si entra nel nuovo braccio di Via Pastore.
3. Immagine in formato PngDirezione Via Lunga-Crespellano(1866 KB): si esce dal nuovo braccio di Via Pastore.
4. Immagine in formato PngDirezione Via Lunga-Bologna(1873 KB): si passa da Ponte Ronca.
5. Immagine in formato PngDirezione Crespellano-Via Lunga(1878 KB): si passa uscendo alla prima uscita e si rientra nel nuovo braccio di Via Pastore.
6. Immagine in formato JpegDisegno dello svincolo finale(424 KB): la S.P. 569 (in rosso) passa sotto allo svincolo di accesso (in azzurro e in quota); il passaggio pedonale sarà garantito nel lato sinistro del nuovo svincolo. Durante i lavori il collegamento pedonale con la stazione del Servizio Ferroviario Metropolitano è garantito tramite la nuova strada in prolungamento di Via Pastore verso est e l'esistente viabilità che sovrappassa la Bazzanese e prosegue in affiancamento alla linea ferroviaria.

 
 
Data di pubblicazione: 21-05-2018
Data ultimo aggiornamento: 21-05-2018
 

A cura di Ufficio stampa