Crevalcore, a sei anni dal terremoto riaprono la Chiesa di San Silvestro, la Casa dei Giovani e il cinema teatro Verdi

Sabato 22 e domenica 23 l'Arcivescovo Zuppi inaugura gli edifici, interventi per oltre 5 milioni di euro

Chiesa San Silvestro Crevalcore
 

A sei anni dal sisma del 2012 riaprono alcuni edifici-simbolo di Crevalcore: la Chiesa di San Silvestro, la Casa dei Giovani e il cinema teatro Verdi.

Domenica 23 settembre alle ore 17 l’arcivescovo Zuppi riaprirà la chiesa parrocchiale chiusa sei anni fa a causa dei danni del terremoto (seguirà una festa in piazza Malpighi con aperitivo e concerto bandistico).

La data di riapertura è molto significativa perchè coincide con il 90° anniversario della Dedicazione della chiesa. Infatti il 23 settembre 1928 veniva inaugurata la nuova Chiesa dopo ventisette anni di lavoro e di soste, causate dalla prima guerra mondiale e dalla mancanza di fondi. 

Sabato 22, alle 16.30 verranno invece inaugurati, dall’Arcivescovo e alla presenza delle autorità, il cinema teatro Verdi e la Casa dei giovani, l'oratorio parrocchiale completamente ricostruito.

I lavori sono costati in totale 5 milioni e 360 mila euro: 2 milioni e 360 mila per la Chiesa, oltre 1 milione e 800 mila per la Casa dei giovani e 1 milione e 200 mila per il cinema. I fondi sono arrivati in parte dalla Regione, in parte dagli indennizzi assicurativi e dai fondi della parrocchia e (per la Casa dei Giovani) da Unindustria.

 
 
Data di pubblicazione: 19-09-2018
Data ultimo aggiornamento: 20-09-2018
 

A cura di Ufficio stampa