Comunicato stampa

Definito l'Ufficio di Presidenza della Conferenza metropolitana dei Sindaci, eletti tutti i Presidenti delle 7 Unioni di Comuni


 
 

Con l’elezione del Sindaco di Crevalcore a Presidente dell’Unione Terred’acqua, avvenuta ieri sera, sono ora definiti tutti i Presidenti delle sette Unioni di Comuni della Città metropolitana di Bologna rinnovati dopo le elezioni del 26 maggio. Questi primi cittadini, insieme al sindaco metropolitano Virginio Merola, compongono l’Ufficio di Presidenza della Conferenza metropolitana dei Sindaci organismo previsto specificamente dallo Statuto della Città metropolitana (art. 32) a supporto dei lavori della Conferenza metropolitana. Con il compito di raccordare con le Unioni di Comuni le politiche e le azioni della Città metropolitana e di istruire i lavori della Conferenza metropolitana.

Ecco i nuovi Presidenti delle Unioni:

Massimo Bosso (sindaco di Casalecchio): presidente dell’Unione Reno Lavino Samoggia (Valsamoggia, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Casalecchio di Reno, Zola Predosa)

Maurizio Fabbri (sindaco di Castiglione dei Pepoli): presidente dell’Unione di Comuni dell’Appennino Bolognese (Camugnano, Castel d'Aiano, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Gaggio Montano, Grizzana Morandi, Lizzano in Belvedere, Marzabotto, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro, Vergato)

Marco Martelli (sindaco di Crevalcore): presidente dell’Unione Terre d’Acqua (Anzola dell'Emilia, Calderara di Reno, Crevalcore, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto, Sant'Agata bolognese)

Barbara Panzacchi (sindaco di Monghidoro): presidente dell’Unione Savena Idice (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano dell'Emilia, Pianoro).

Claudio Pezzoli (sindaco di San Pietro in Casale): presidente dell’Unione Reno Galliera (Argelato, Bentivoglio, Castel Maggiore, Castello d'Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale).

Alessandro Ricci (sindaco di Granarolo): presidente dell’Unione dei Comuni di Terre di Pianura (Baricella, Budrio, Castenaso, Granarolo dell'Emilia, Malalbergo, Minerbio).

Manuela Sangiorgi (sindaco di Imola): presidente del Nuovo Circondario Imolese (Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Fontanelice, Castel Guelfo di Bologna, Castel San Pietro Terme, Dozza, Medicina, Mordano, Imola).

Rispetto alla composizione precedente l’unico presidente di Unione confermato è Bosso di Casalecchio.

 

 
 
 
A cura di:
Ufficio stampa
 
 

Data ultimo aggiornamento: 04-09-2019