Comunicato stampa

Reteteatri Festival, al via a Imola la prima edizione dal 16 al 19 maggio in compartecipazione con l'Istituzione Gian Franco Minguzzi


 
 

Si terrà a Imola dal 16 al 19 maggio la 1ª edizione di Reteteatri Festival a cura dei teatri Solidali della Città metropolitana di Bologna, in compartecipazione con l’Istituzione Gian Franco Minguzzi.

Giovedì 16, sabato 18 e domenica 19 maggio presso il Mercato ortofrutticolo (viale Domenico Rivalta) si terranno un laboratorio e una serie di incursioni teatrali nelle diversità a 500 anni dalla morte di Leonardo.

Il Festival è una occasione per associazioni e compagnie teatrali che lavorano su temi sociali per trovare continua ispirazione per la propria ricerca, per la sperimentazione di forme e modi per la messinscena, sul rapporto con i più diversi pubblici e con spazi della città, anche non deputati allo spettacolo; portatori di una necessità, artistica e culturale in questo tempo segnato dalle più diverse povertà, impegnati a dar valore, attraverso il teatro, la musica, l’arte, a pensieri alternativi, a buone idee per il presente e per il futuro, come pratiche di resilienza che, creativamente, possano portare oltre il trauma di questi scenari di intolleranza, di contrapposizione, di classifiche di valori educativi e formativi apparentemente stilate alla rovescia.

Tutti gli appuntamenti del festival sono ad ingresso libero.

La 1ª edizione di Reteteatri Festival si svolge all'interno della 10ª edizione del festival “DDT – Diversi Dirompenti Teatri”, a cura dell’Associazione ExtraVagantis, con il sostegno del Comune di Imola e della Fondazione della Cassa di Risparmio di Imola.


Documento in formato Adobe Acrobatil programma del Festival(477 KB)

 

 
 
 
A cura di:
Ufficio stampa
 
 

Data ultimo aggiornamento: 14-05-2019