M'illumino di meno: venerdì 23 febbraio la XIV edizione

Gli eventi organizzati dai Comuni dell'area metropolitana

Logo
 

Venerdì 23 febbraio è il giorno di "M'illumino di meno" che giunge alla XIV edizione e che Caterpillar e Rai Radio2 quest'anno dedicano alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi. L'invito dunque è spegnere le luci e andare a piedi: una marcia, una ciaspolata, una maratona o un ballo in piazza. Per le scuole, invece, il pedibus – andare tutti insieme a piedi – per chi va in auto fare un pezzo a piedi.
Ogni anno, dal 2005 la trasmissione radiofonica Caterpillar chiede ai suoi ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili alle 18 di un pomeriggio di febbraio. Quest'anno è stato scelto venerdì 23 e sarà l'occasione per festeggiare il compleanno del Protocollo di Kyoto, il trattato internazionale per contrastare il cambiamento climatico. Negli anni M'illumino di Meno è diventata la festa degli stili di vita sostenibili, quelli che fanno stare bene senza consumare il pianeta.
Anche nella città metropolitana sono diversi i Comuni che aderiscono all'iniziativa, proponendo tante attività pensate per attirare l’attenzione sull’efficienza e sul consumo intelligente di energia.

Anzola - venerdì 23 febbraio alle 9.30 premiazione della classe 5A della scuola primaria "Caduti per la libertà" di Anzola per il miglior risultato conseguito nella raccolta differenziata a scuola nell'anno scolastico 2016/2017. Alle 17.30 inaugurazione del nuovo distributore automatico di latte e yogurth freschi, di fianco al Municipio (piazza Serra Zanetti); alle 18 convegno in sala consiliare del Municipio per la presentazione del Biciplan, idee e progetti per la mobilità ciclistica, le piste ciclabili nel territorio di Anzola e di Terre d'Acqua; con Andrea Bianchi della FIAB di Terre d'Acqua. Infine, dalle ore 18 alle 20 sarà spenta la pubblica illuminazione nella zona centrale di Anzola.

Argelato - alle ore 16.20 nei pressi della Scuola Primaria “P.Borsellino” distribuzione gratuita di lampadine a Led ai presenti. Sempre venerdì nella scuola primaria “G. Falcone” di Funo alle ore 16.40 i bambini in uscita da scuola verranno invitati a camminare verso il Parco della Pace, dove li aspettano gli animatori green della cooperativa “La lumaca” per giocare insieme.

 

Bologna - Sono tante le iniziative organizzate dall'Amministrazione e dalle biblioteche, fra queste "Bologna...fa passi da Gigante!": alle 19, per quindici minuti, le luci esterne di Palazzo d'Accursio e della Fontana del Nettuno e "A spasso con l'energia" organizzato dallo ShowRoom Energia Ambiente del Comune presso l'Istituto Aldini Valeriani Sirani. 

 

Casalecchio di Reno - Si spegnerà l'illuminazione della Casa della Conoscenza - Biblioteca comunale Cesare Pavese in via Porrettana 360.

 

Castello d'Argile - Alle 18 si parte dal Parco Lombardini armati di pile, torce e candele, e con le scarpe giuste, per arrivare a Via della Concordia, proseguire su Via S. Pancrazio fino a Via Zambeccari e Via Croce. Qui ci sarà il lancio delle lanterne e quindi si tornerà in Piazza, per un aperitivo.

Castel Maggiore - Appuntamento alle 18.30 nella piazzetta antistante la scuola primaria Calvino di Trebbo di Reno. Le attività con Capitan Eco (a lume di torcia), sul tema dell’inquinamento atmosferico e della mobilità sostenibile sono aperte a tutti i bambini delle primarie. Per chi risiede nel capoluogo l'appuntamento è nel parcheggio del centro Pertini alle 17.45, dove si formeranno delle auto condivise che porteranno adulti e bambini a Trebbo.


Castenaso - Apertura straordinaria del MUV-Museo della Civiltà Villanoviana, ore 18-21. Alle 18.30 aperitivo al buio e a seguire visita guidata a lume di torcia. Costo: €1 a persona.

Ozzano Emilia - Le iniziative cominciano giovedì 22 con "Aspettando …M’illumino di meno" dalle ore 18 alle ore 19 gli amici del Mercato contadino Terra Terra supporteranno l’iniziativa e si illumineranno di meno! Venerdì "Andiamo a scuola a piedi! in collaborazione con Pedibus Ozzano e Istituto Comprensivo di Ozzano. Alle ore 18 camminata, ritrovo e partenza da Piazza Allende. Dalle ore 19 in Municipio ‐ Sala del Consiglio Comunale (1° piano) serata aperta a tutti coloro che hanno a cuore l’ambiente e per condividere un momento di socialità … zero elettrico! Sono in programma anche una mostra fotografica dedicata al cammino e letture sulla bellezza del camminare. L'Amministrazione comunale dalle ore 18 alle ore 23 spegnerà l’illuminazione pubblica fronte Municipio e viale della Repubblica.

Malalbergo - Venerdì alle 17 in biblioteca lettura animata per bambini dai 3 agli 8 anni. A seguire un piccolo laboratorio scintillante.

 

Monzuno  - Tra le 18.30 e le 20 sarà spenta l’illuminazione sulla via centrale del paese e i cittadini si ritroveranno per partecipare a spettacoli ed eventi culturali: lanternata in marcia, interventi pittorici “in progress” di allieve del Liceo artistico “Arcangeli” di Bologna, spettacolo di giocoleria e mangiafuoco in piazza, esibizione musicale di percussioni autoprodotte dagli alunni della scuola media, lettura di testi scritti dai bambini della scuola primaria sul tema della serata e balli popolari in strada.

 

Pieve di Cento - La maggior parte delle iniziative si concentra su venerdì 23, in programma vi sono un laboratorio e uno spettacolo per bambini, una  camminata tricolore e un concerto di chitarre in piazza. Sabato 24, invece, proiezione mattutina del documentario “Le mani sul fiume” per studenti e cittadini.

 

Sala Bolognese - Spegnimento dell'illuminazione pubblica dalle 18 alle 20 nel parcheggio sul retro del Municipio, nel Parco in memoria ai Caduti e in Piazza Sarti in località Padulle.

 

San Giovanni in Persiceto - Ritrovo presso l'Osservatorio astronomico per un breve giro in bicicletta per ammirare il cielo notturno invernale con la guida di Marco Cattelan. In caso di nebbia o maltempo, la biciclettata sarà sostituita da una proiezione del cielo commentata all'interno del Planetario, in vicolo Baciadonne 1. La partecipazione è libera. Per informazioni: Tel: 051.827067 email: info@museocieloeterra.org / www.museocieloeterra.org / fiabterreacqua.weebly.com



San Lazzaro di Savena - Venerdì alle 9 in Mediateca - Concorso risparmio energetico: esposizione e premiazione dei lavori degli alunni della classe 3A scuola primaria Fornace. Alle 15 sempre in Mediateca "La luce del risveglio" progetto fotografico del fotografo Gabriele Fiolo e dell'associazione Gli Amici di Luca. Dalle 15, set fotografico a impatto zero... Alle 18.15, performance con Gli Amici di Luca - Teatro dell'Argine e alle 18.30, inaugurazione della mostra fotografica dell'edizione 2017.
In Piazza Bracci alle 18 Spegnimento delle luci del Palazzo Comunale. Inoltre, sabato 24 febbraio ore 9-13, marchiatura delle biciclette in piazza Bracci; banchetti delle associazioni per la mobilità sostenibile e il risparmio energetico.

San Pietro in Casale - il Comune aderisce con l'iniziativa #DuePassiperSanPietro e dal 19 al 23 febbraio invitia ad andare a piedi, azionando il contapassi degli smartphone e a condividere i risultati sui social (Facebook, Instagram, o inviandoci direttamente gli screenshot dei vostri risultati) utilizzando gli hashtag #MilluminoDiMeno #DuePassiperSanPietro #SanPietroinCasale.

Valsamoggia - Si spegneranno dalle 19 alle 20 le luci della facciata del municipio di Bazzano e parzialmente le facciate dei municipi delle altre municipalità. Le Biblioteche e i Musei propongono alcune iniziative per un intrattenimento divertente e “illuminante”... Programma dettagliato sul sito della Fondazione Rocca dei Bentivoglio

Zola Predosa - Il Comune spegnerà simbolicamente l'illuminazione del Monumento ai Caduti di Piazza Marconi 4.
Nella giornata del 23 febbraio i dipendenti comunali che ne avranno la possibilità aderiranno all'invito dell'Amministrazione di raggiungere il posto di lavoro a piedi.

 
 
Data ultimo aggiornamento: 23-02-2018
 

A cura di Ufficio stampa