Comunicato stampa

Montagna Est, limitazioni su varie provinciali dal 19/4/2022


 

Lungo le strade provinciali SP 56 ”Dozza”, SP 610 “Selice - Montanara Imolese”, SP 14 “Valsanterno”, SP 33 “Casolana”, SP 34 “Gesso”, SP 17 “Casalfiumanese”, SP 15 “Bordona”, SP 21 “Val Sillaro”, SP 35 “Sassonero”, SP 7 “Valle dell’Idice”, SP 36 “Val di Zena”, SP 22 “Valle dell’Idice – SS 65”, SP 81 “Campeggio”, SP 85 “Fondovalle Savena” (tratto di competenza), SP  37 “Ganzole”, SP 58 “Pieve del Pino”, SP 59 “Monzuno”, SP 79 “Pian di Balestra”, SP 60 “San Benedetto Val di Sambro”, SP 325 “Val di Setta”, SP 38 “Monzuno- Rioveggio”, SP 61 “Val di Sambro”, SP 8 “Castiglione – Baragazza – Campallorzo” nei comuni della Montagna Est – Imola, Dozza, Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Fontanelice, Castel del Rio, Castel San Pietro Terme, San Lazzaro di Savena, Ozzano Emilia, Monterenzio, Pianoro, Loiano, Monghidoro, Monzuno, San Benedetto Val di Sambro, Sasso Marconi, Castiglione dei Pepoli - per lavori di potatura di alberature e rami pericolosi e manutenzione del verde, nei tratti di volta in volta interessati dai lavori senso unico alternato regolato da movieri e limite di velocità a 30 km/h, da martedì 19 aprile fino al termine dei lavori.  

 
 
 
A cura di:
Ufficio stampa
 
 

Data ultimo aggiornamento: 13-04-2022