Sindaco metropolitano

Il Sindaco metropolitano della Città metropolitana di Bologna è il Sindaco del Comune capoluogo.
Il Sindaco metropolitano rappresenta l'ente, convoca e presiede il Consiglio metropolitano e la Conferenza metropolitana, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti: esercita le funzioni attribuite dallo statuto.

 

Matteo Lepore

Matteo Lepore (sindaco metropolitano)

Nato a Bologna nel 1980, diplomato nel 1999 presso il liceo classico Galvani di Bologna, è laureato in Scienze politiche.
Nel 2007 ha conseguito il diploma al Master in Relazioni Internazionali dell'Università Bologna, dopo avere svolto un periodo di stage a Bruxelles presso l'Ufficio di collegamento con le istituzioni europee della Regione Emilia-Romagna.
Nel corso del 2008 ha conseguito il diploma al Master in Edilizia e urbanistica promosso dal Sole 24 ore e dall'Istituto nazionale di urbanistica.

 

 

Nel 2009 si è diplomato al Master in Economia della cooperazione dell'Università di Bologna.

Negli anni dell'università, ha svolto l'attività di consulente e project manager nel campo dell'associazionismo e dell'impresa culturale partecipando allo sviluppo di alcuni progetti nella città di Bologna, con particolare riferimento al campo del marketing territoriale e all'organizzazione di eventi.

Dal 2008, fino a maggio 2011, è responsabile dell’Area sviluppo territoriale, innovazione e internazionalizzazione di Legacoop Bologna. Per l’associazione ha seguito la rappresentanza delle cooperative di produzione lavoro e delle cooperative di abitazione.

Nel 2010 ha fatto parte del comitato tecnico organizzatore della missione della città di Bologna presso l'EXPO 2010 di Shangai. Membro del cda di “Promobologna - Agenzia per il marketing territoriale” (fino a marzo 2011) e del gruppo Vetimec (stampi e utensili).

Dal 1999 al 2009, fa parte del consiglio di quartiere Savena, ricoprendo l’incarico di vicepresidente nel mandato 2004 - 2009. Dalla fondazione del Partito democratico è coordinatore dei circoli del Pd di Savena. Nell’ottobre 2010 idea e organizza gli “Stati generali sulla cultura a Bologna” promossi dal Partito democratico, tre giorni partecipati da tutto il mondo culturale cittadino.

Ricopre l'incarico di assessore economia e promozione della città, turismo, relazioni internazionali, agenda digitale nel mandato amministrativo 2011 - 2016.

Nel secondo mandato da assessore gli vengono assegnate: economia e promozione della città, relazioni internazionali, progetti europei, agenda digitale, immaginazione civica (Urban center, Collaborare è Bologna), patrimonio, sport (2016-2018).

Dal  2018 al 2021 assume invece incarico di: cultura, turismo e promozione della città, agenda digitale, immaginazione civica (Urban center, Programma PON Metro), patrimonio, sport, progetto nuove centralità culturali nelle periferie, rapporti con l’Università.

Dal 2017 al 2021 ha inoltre ricoperto, su delega del sindaco, il ruolo di presidente del comitato di indirizzo della Destinazione turistica metropolitana.

 

Deleghe:  Piano strategico metropolitano, Patto per il lavoro e lo sviluppo sostenibile, Agenda metropolitana per lo sviluppo sostenibile, Fondo Perequativo Metropolitano, Coordinamento Fondi Strutturali Europei e PNRR, Promozione economica e attrattività internazionale, Università e ricerca, Politiche del lavoro, Tavolo di salvaguardia del patrimonio produttivo, Progetto Insieme per il Lavoro, Coordinamento e integrazione fra servizi sociali e sanitari, Piano per l’uguaglianza: pari opportunità, contrasto alle discriminazioni e alla violenza di genere, Progetto Stanza Rosa, Distretti Culturali Metropolitani, Territorio Turistico BO - MO, Comunicazione

 

Gabinetto del Sindaco metropolitano

Sergio Lo Giudice
Segreteria: Cristina Ropa - 051.659 8661
Email: gabinettosindaco@cittametropolitana.bo.it

Comunicati stampa
 1    3  4  5