Comunicato stampa

Dichiarazione consigliera Erika Seta su Sostegno del Consiglio metropolitano al conferimento della cittadinanza italiana a Patrick Zaki


 

"La cittadinanza italiana votata all'unanimità ieri a Zaki dal Consiglio metropolitano è un voto dato a Zaki come esempio di quelle libertà fondamentali a cui il mondo non può rinunciare. Non è ammissibile alcun passo indietro perché significherebbe rinnegare il progresso della libertà di espressione.

Zaki oggi è cittadino egiziano ed è tenuto in detenzione dal suo Stato di appartenenza e i continui rinvii creano un problema di certezza del diritto che è materia internazionale, ma è altrettanto vero che Zaki è la bandiera, che parte dal nostro territorio, di tutela dei diritti fondamentali dell'uomo e che lui rappresenta tutte quelle donne e quegli uomini imprigionati ed uccisi nel mondo per analoghe ragioni, di cui ci siamo dimenticati. Spero che questo sia il filo conduttore di questo odg e che Zaki non sia solo una bandierina politica della sinistra”.


Erika Seta Capogruppo "Uniti per l'Alternativa"


Data ultimo aggiornamento: 25-02-2021