Comunicato stampa

Mengoli: “lrregolari le prossime elezioni che dovrebbero eleggere il nuovo consiglio della Città metropolitana di Bologna”


 

Il prossimo 28 novembre si terranno Ie elezioni di secondo livello (voteranno consiglieri comunali e sindaci dei comuni di Bologna e provincia) che definiranno il prossimo consiglio della Città metropolitana di Bologna.

All'articolo 6 delle "linee guida per le elezioni del consiglio metropolitano della Città metropolitana di Bologna" si legge che "Ai fini della determinazione numerica e nominativa dell'elettorato attivo, i segretari generali dei comuni individuano gli amministratori in carica (sindaco e consiglieri comunali) al trentacinquesimo (35°) giorno antecedente a quello della data fissata per le elezioni, per i quali sia avvenuta la convalida da parte del consiglio comunale."

 

Se consideriamo che la convalida dei consiglieri di Bologna è avvenuta nel consiglio del 29 ottobre a soli 30 giorni dalle elezioni del nuovo consiglio metropolitano quindi con 5 giorni di ritardo e constatiamo che i medesimi consiglieri, pur non avendone i requisiti sono stati ugualmente iscritti nell'elenco del corpo elettorale ci poniamo alcune domande:

- se il regolamento parla della convalida almeno 35 giorni prima delle elezioni come possono essere stati iscritti in questo elenco consiglieri nominati con 5 giorni di ritardo;

- i consiglieri iscritti che non ne hanno i requisiti saranno tolti dall'elenco, si procederà al rinvio delle elezioni o si ignorerà la cosa esponendosi a ricorsi legali!!!

 

Sicuramente ci auspichiamo che quanto sopra denunciato sia solo uno sbaglio e che vi venga posto rimedio, non vorremmo si ripetesse quanto sta avvenendo al quartiere San Donato dove "pare" ci sia stato un errore di trascrizione dei voti elettorali, ci siano delle contestazioni sulla nomina di un consigliere di quartiere e la risposta dell'ente non sia quella di correggere l'eventuale errore, ma sia l'invito a chi si sente defraudato di ricorrere al TAR per ripristinare un proprio diritto e questo non ci pare degno della nostra "civile Bologna"!!!

 

Lorenzo Mengoli
Consigliere metropolitano gruppo Rete Civica


Data ultimo aggiornamento: 05-11-2021