Limitazioni e misure emergenziali

Misure emergenziali
Quando si supera il limite di PM10 per 3 giorni consecutivi (su base provinciale), scattano una serie di misure aggiuntive dal giorno seguente a quello di controllo compreso.
La verifica sui superamenti giornalieri del PM10 è effettuata due volte a settimana, come nella scorsa stagione: lunedì e giovedì. Il Bollettino è reso disponibile entro le 11 su www.liberiamolaria.it.


Nel dettaglio le misure emergenziali prevedono limitazioni alla circolazione estese anche ai veicoli fino a euro 4 diesel compreso. Dall’11 gennaio 2021 il blocco si applicherà anche ai diesel Euro 5. Come lo scorso anno si confermano lo stop agli impianti a biomassa per uso domestico fino a 3 stelle (comprese) in presenza di impianto alternativo; l’obbligo di abbassamento del riscaldamento fino a di 19° C nelle case e 17° C nei luoghi di attività produttive e artigianali; i divieti di combustione all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio, ecc…), di sosta e fermata con il motore acceso per tutti i veicoli, di spandimento liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili e, infine, il potenziamento dei controlli sulla circolazione dei veicoli nei centri urbani.

 

Controlla qui se il tuo veicolo può circolare. 

Se non conosci la classe Euro del tuo veicolo, verificala nel  portale dell'automobilista .

Ogni Comune inoltre definisce una serie di categorie di mezzi in deroga a queste limitazioni, all'interno delle proprie ordinanze.

 

 

 
 
 
misure emergenziali