Dal 1° ottobre 2023 fino al 30 aprile 2024 sono in vigore le misure previste dal Piano Aria Integrato Regionale (PAIR) con l'obiettivo di ridurre le emissioni degli inquinanti più critici (pm10, biossido di azoto).

Tali misure comprendono

  • Limiti strutturali alla circolazione dei veicoli
  • Limiti all’uso di biomasse legnose per il riscaldamento domestico
  • Limiti sull’abbruciamento di residui vegetali
  • Misure emergenziali in caso di previsione di superamento dei limiti di PM10
 

Limiti strutturali alla circolazione dei veicoli

I limiti alla circolazione si applicano nei centri urbani dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 in tutti i comuni di pianura.

 
 
limitazioni strutturali
 

Nei comuni Pair (comuni con più di 30.000 abitanti, comuni dell'agglomerato urbano di Bologna e comuni volontari) le limitazioni si estendono anche alle domeniche ecologiche.

Per i cittadini dei comuni alluvionati – il cui territorio sia integralmente ricompreso nell’elenco dell’allegato 1 del decreto-legge n. 61 del 1° giugno 2023 (convertito nella legge 100 del 31 luglio 2023) – vengono sospese fino al 31 marzo 2024 le limitazioni alla circolazione dei diesel euro 4 (limitazioni strutturali) ed euro 5 (emergenziali).


Se possiedi un veicolo che è soggetto alle limitazioni strutturali puoi usufruire di Move-in , un servizio che, tramite installazione di una black box, consente di percorrere un numero di km annui fissato in base alla classe emissiva del veicolo, ma non nelle domeniche ecologiche e se sono in vigore le misure emergenziali.


Limiti all'uso di biomasse legnose per il riscaldamento domestico
 
Limiti all'uso di biomasse legnose per il riscaldamento domestico
 

Elenco dei Comuni nei quali si applicano le regole relative all'utilizzo di legna e pellet ad uso domestico (pdf)

Per approfondimenti su regole per l'utilizzo degli impianti a biomassa clicca  qui


Limiti sull'abbruciamento di residui vegetali
 
Limiti sull'abbruciamento di residui vegetali
 

Per approfondimenti su regole per l'utilizzo degli impianti a biomassa clicca  qui

 

Misure emergenziali in caso di previsione di superamento dei limiti di PM10

Le misure emergenziali scattano nel caso in cui si preveda il superamento dei limiti di PM10 nel giorno di controllo (lunedì, mercoledì e venerdì) e nei due giorni successivi. Sono in vigore dal giorno seguente a quello del controllo fino al successivo giorno di controllo compreso, e valgono per tutti i comuni della Pianura.
Solo per i comuni Pair, prevedono anche

  • stop ai veicoli diesel euro 5 (oltre a tutte le limitazioni strutturali)
  • divieto di combustioni all'aperto (compresi barbecue e fuochi d'artificio)
  • divieto di sosta con motore acceso
 
 
misure emergenziali
 

Per sapere se e dove è in atto l'allerta smog vai al Bollettino Liberiamolaria, che viene aggiornato ogni lunedì, mercoledì e venerdì dopo le ore 11).

Servizio gratuito di Alert SMS - Email
 
 
Com'è l'aria oggi

Com'è l'aria oggi

La qualità dell'aria nella Regione Emilia Romagna

 
 
Posso circolare?

Posso circolare?

Verifica la classe ambientale di appartenenza (categoria Euro) di autoveicoli e motoveicoli