Limitazioni e misure emergenziali

Dal 1° ottobre 2021 al 30 aprile 2022, quando, in quali comuni e per quali categorie di veicoli

Misure strutturali

Dal 1° ottobre 2021 al 30 aprile 2022, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30 sono valide le seguenti misure: 

stop a:

  • veicoli benzina fino a euro 2
  • veicoli diesel fino a euro 3
  • veicoli metano-benzina e GPL-benzina fino a euro 1
  • ciclomotori e motocicli fino a euro 1

 

Misure emergenziali

Scattano quando si prevede il superamento dei valori giornalieri di PM10 nel giorno di controllo e nei 2 giorni successivi. I giorni di controllo sono passati da 2 a 3 (lunedì, mercoledì e venerdì) e le limitazioni straordinarie entrano in vigore dal giorno seguente a quello di controllo e fino al giorno di controllo successivo. Il Bollettino è reso disponibile entro le 11 su www.liberiamolaria.it.


Nel dettaglio

Quando scattano le misure emergenziali per abbassare i livelli di inquinamento alle limitazioni alla circolazione già previste dal lunedì al venerdì si aggiungono:

 

per i comuni PAIR

    • divieto di circolazione per i diesel euro 4
    • divieto di sosta con motori accesi
    • divieto di combustione all’aperto

per tutti comuni di pianura

    • divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) con classe di prestazione emissiva minore di 3 stelle
    • abbassamento del riscaldamento fino a un max di 19° nelle case e 17° in attività produttive e artigianali
    • divieto di spandimento di liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili. 

Controlla qui se il tuo veicolo può circolare.

Se non conosci la classe Euro del tuo veicolo, verificala nel portale dell'automobilista

Ogni Comune inoltre definisce una serie di categorie di mezzi in deroga a queste limitazioni, all'interno delle proprie ordinanze.

 
 
 
misure emergenziali