Museo di San Domenico | Collezioni d'Arte della Città e Museo Giuseppe Scarabelli

 
Imola - Museo di San Domenico
 

ex Convento di San Domenico - via Sacchi, 4 - 40026 Imola
tel 0542 602609 - fax 0542 602608
 
 
 
 

Lo splendido ex convento di San Domenico, nel cuore della città, ospita due percorsi museali. Le Collezioni d'arte della città raccontano la storia per immagini della cultura figurativa imolese dal medioevo alla contemporaneità con seicento pezzi tra dipinti, sculture, ceramiche, disegni, arredi liturgici, monete e medaglie. Il Museo nato nel 1857 dalle ricerche del geologo e paleontologo Scarabelli presenta importanti reperti naturalistici e testimonianze del Paleolitico inferiore dai Colli imolesi e dell'età del Bronzo da due villaggi. E' prevista la realizzazione della Sezione Archeologica di cui è oggi visitabile una sala dedicata al villanoviano imolese con reperti dalla necropoli di Pontesanto. La sede infine ospita periodicamente esposizioni di documenti e cimeli del Museo del Risorgimento.

Apertura: dal martedì al venerdì ore 9 -13; sabato ore 15-19, domenica ore 10-13, 15-19. Aperto Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno. Chiuso tutti i lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, Pasqua

Biglietto: intero € 4, ridotto € 3, riduzione speciale e possessori card cultura “amici” € 1, intero 2 musei € 6, intero 3 musei € 8. Informazioni dettagliate sulle riduzioni

Attività: visite guidate e laboratori didattici su prenotazione; convegni e conferenze

Servizi: bookshop, aula didattica, sala convegni, area wi-fi; biblioteca e archivio fotografico

Accessibilità: accessibile alle persone disabili

 
Materiale informativo