Rocchetta Mattei

 
Rocchetta Mattei
 

SP62 Riola - Savignano, nel Comune di Grizzana Morandi

Tel:
+39 051 6730335
+39 3661433941 (week-end: 351 7373891)

 
 
 
 

La Rocchetta Mattei è un gioiello architettonico edificato a metà del XIX per volere del conte Cesare Mattei (1809-1896) che vi si trasferì nel 1859. In queste stanze, che richiamano stili diversi dal neomedievale al neorinascimentale, dal moresco al Liberty, Mattei si dedicò allo studio e alla divulgazione della medicina alternativa che battezzò Elettromeopatia.
Abbandonata negli anni '80 del Novecento, la Rocchetta nel 2005 fu acquistata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna che, dopo accurati restauri, la riaprì al pubblico nel 2015.
Arricchisce il percorso di visita la Collezione Marini di strumenti musicali meccanici. I visitatori del castello possono ammirare parte della straordinaria collezione raccolta dall’industriale romagnolo Marino Marini (1907-1985). Una collezione in grado di stimolare sia l’amore per la musica, sia l’interesse per la geniale meccanica che consentiva la produzione automatica del suono e la fruizione “popolare” di ogni tipo di musica.

Apertura: il castello è visitabile il sabato e la domenica dalle ore 10 alle ore 15 nel periodo invernale e dalle 9,30 alle 13 e dalle 15 alle 17,30 durante il periodo estivo.
La visita è possibile sono alla presenza di una guida che conduce gruppi di 20 persone alla scoperta delle meraviglie del castello. La prenotazione è sempre obbligatoria proprio perché è necessaria alla formazione dei gruppi. Per prenotare: https://www.rocchetta-mattei.it/visite/
A seguito dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus le visite sono state sospese, per informazioni consultare il sito.

 

Biglietti: l'ingresso costa 10 € (5 € l’ingresso ridotto)

 

Attività: conferenze, convegni, laboratori didattici per le scuole

Accessibilità disabili: nella struttura sono presenti ascensori idonei